Presidio CGIL CISL a Cà Farsetti il 12 maggio contro scelte Commissario

ultimo aggiornamento: 10/05/2015 ore 19:26

97

Assemblea Sociale per la Casa prova ad entrare in Comune, respinti e portoni sbarrati

Le scelte che la gestione commissariale sta predisponendo in questa ultime settimane di governo nel Comune di Venezia nell’affrontare l’emergenza finanziaria stanno rischiando di compromettere servizi fondamentali per i cittadini, lavoratori e pensionati.

Vogliamo per questo coinvolgere tutti i servizi coinvolti, i pensionati, i lavoratori delle situazioni di crisi, a partire dalla difesa del lavoro e dell’occupazione nella Fondazione Servizi che si occupa dell’assistenza domiciliare, dalla proroga degli appalti in scadenza come nel sistema bibliotecario, dalla garanzia occupazionale degli enti, dalle partecipate in crisi o in liquidazione come l’Apt, dalla tutela del reddito e del lavoro, con l’obiettivo fondamentale di un risanamento finanziario che non tagli servizi fondamentali, l’occupazione diretta e indiretta e il reddito delle lavoratrici e dei lavoratori coinvolti.


CGIL Venezia

TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ Mose e Acqua alta a Venezia
➔ Pensioni, le novità
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

Please enter your comment!
Please enter your name here