Premio Waiting for a Francesca Paola Geretto, giovane soprano veneta

Francesca Paola Geretto, giovane veneta, è la soprano lirico premiata con il prestigioso “Waiting for Pulzella d’Orléans”, evento ideato da Francesca Parvizyar e legato alla «prima» della Scala.

Francesca Paola Geretto, 25enne diplomata al Conservatorio di Vicenza si è distinta nel mondo dell’arte e della musica assieme alla pianista Lucrezia Dandolo Marchesi, diciottenne diplomatasi al Conservatorio Verdi di Milano, nipote di Gualtiero Marchesi, il mito della cucina italiana nel mondo.

Nel corso della serata dedicata all’opera con cui la Scala ha inaugurato la stagione teatrale, la Geretto è stata accompagnata dal maestro Vincenzo Taramelli e si è esibita in “Canzone del salice e Ave Maria dall’Otello” e in “Addio del passato da Traviata” – di Giuseppe Verdi.

ASSOCIAZIONE LA VOCE DI VENEZIA 5X1000

Diplomatasi nel febbraio 2009, Francesca Paola Geretto ha già un curriculum di riguardo: diretta dal Maestro Vittorio Bresciani, ha eseguito al Teatro Olimpico di Vicenza, in Cattedrale a Verona e al Teatro di Trento, la Dante Symphonie di Franz Liszt con l’Orchestra Sinfonica di Mosca, e con la partecipazione di Ugo Pagliai e Paola Gassman.

A gennaio 2014, a seguito di una selezione tra più di 600 candidati, è tra i vincitori del progetto EOS, Ensemble Opera Studio, del Teatro Carlo Felice di Genova dove debutta a marzo 2014 il ruolo di Contessa nelle Nozze di Figaro di Mozart, Micaela nella Carmen di Bizet, riprendendo a giugno Berta nel Barbiere di Siviglia e ad Ottobre Adina nell’Elisir d’amore, diretta da Alvise Casellati per la regia di Filippo Crivelli, scenografia di Lele Luzzati. A Dicembre 2014 si è esibita con l’Orchestra del Teatro Carlo Felice al Teatro Dal Verme per le Serate Musicali di Milano diretta dal M° Casellati.

Premiato nel 2012 con una medaglia di rappresentanza del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, Waiting for … ottiene anche un altro importante riconoscimento: è stato infatti scelto dal Comune di Chicago come progetto ponte tra le città di Chicago e Milano, unite in un gemellaggio decennale recentemente rinverdito grazie all’attività svolta in qualità di ambasciatrice culturale da Francesca Parvizyar. Il prossimo 2 giugno 2016, in occasione della Festa della Repubblica Italiana, Waiting for … sbarcherà nella “città del vento” per la prima edizione … a stelle e strisce!

ULTIME NOTIZIE PUBBLICATE


Lascia un commento alla notizia che hai appena letto (nessuna registrazione necessaria)

Please enter your comment!
Please enter your name here