3.1 C
Venezia
sabato 04 Dicembre 2021

Porto di Venezia e Teatro la Fenice premiano studenti per “Otello in Porto”

HomeeventiPorto di Venezia e Teatro la Fenice premiano studenti per "Otello in Porto"
la notizia dopo la pubblicità

Porto di Venezia e Teatro la Fenice premiano studenti per "Otello in Porto"

Con una significativa risposta da parte delle istituzioni scolastiche del territorio si è conclusa la “sfida”.

Il progetto Pixel Trailer: Otello in porto, realizzato in collaborazione con il Porto di Venezia, ha proposto ai giovani studenti la realizzazione di un video artistico che condensasse alcuni momenti significativi dell’opera di Giuseppe Verdi. Il video doveva essere interamente girato nella realtà portuale veneziana, da considerare come un’ideale location per la messa in scena del titolo verdiano, sulla scia di altre esperienze performative già realizzate in stazioni e aeroporti.Hanno partecipato al concorso duecento studenti provenienti, oltre che dal Liceo artistico Carlo Rosselli di Castelfranco Veneto, anche dal Liceo artistico Michelangelo Guggenheim di Mestre, dal Liceo artistico statale di Treviso, dal Liceo artistico Nani Boccioni di Verona e dal liceo artistico Marco Polo di Venezia.

L’attenzione nei confronti dei giovani e delle nuove generazioni è uno dei punti cardine dell’attività della Fondazione Teatro La Fenice, e si concretizza non solo nell’organizzazione di iniziative formative volte ad avvicinare i ragazzi al teatro musicale o nella promozione di eventi pensati per incentivare la loro presenza agli spettacoli del cartellone, ma anche nella ideazione e nel sostegno di progetti volti a stimolare la loro eccezionale energia creativa in relazione a quell’enorme patrimonio artistico che è il melodramma. Ancor meglio se questa giovane creatività ha la possibilità di esprimersi attraverso i più innovativi strumenti tecnologici del nostro tempo.

È per questo che con particolare soddisfazione il sovrintendente Fortunato Ortombina e Federica Bosello Responsabile Promozione e Rapporti Istituzionali di Autorità di Sistema Portuale hanno premiato domenica la classe 5BL a indirizzo audiovisivo e multimediale del Liceo artistico Carlo Rosselli di Castelfranco Veneto, vincitrice del concorso creativo Pixel Trailer: Otello in porto. Accompagnati dai docenti A. Rota, V. Mimo, L. Santi e Beltrame, i venticinque studenti autori del video vincente – che è già online nel sito e nei canali social della Fondazione Teatro La Fenice – hanno ricevuto una targa-ricordo in occasione della loro partecipazione alla recita di Otello al Teatro La Fenice e sono stati inoltre invitati dall’Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Settentrionale per una speciale visita guidata alle infrastrutture portuali.


Nella foto: Il sovrintendente Fortunato Ortombina e Federica Bosello, Responsabile Promozione e Rapporti Istituzionali dell’Autorità di Sistema Portuale premiano la classe 5BL a indirizzo audiovisivo e multimediale del Liceo artistico Carlo Rosselli di Castelfranco Veneto, vincitrice del concorso creativo “Pixel Trailer: Otello in porto”

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Redazione
A cura della Redazione di www.lavocedivenezia.it

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

Notizie più seguite dall'archivio

spot_img

La confessione di chi è “scappato” da Venezia: “Vetrerie, portieri, bugie…”. Lettere al giornale

In risposta alla lettera al giornale: "Il lusso dei grandi alberghi veneziani porta ricchezza? La confessione di Jacopo, portiere per 5 anni". Il sistema delle vetrerie è stato creato grazie alle sale, praticamente dei supermercati del vetro ( dove gira anche vetro...

Venezia in asfissia: mai così tanti turisti a fine ottobre

Venezia verso alle 11 ha chiuso i terminal di Piazzale Roma e Tronchetto ma fermarsi prima per usare i mezzi ha creato altra congestione

Reliquie Santa Lucia da Venezia alla Sicilia con assistenza della Polizia

Santa Lucia da Venezia alla Sicilia Domenica 14 dicembre, la Polizia di Stato accompagnerà “Santa Lucia” nel suo prossimo viaggio in Sicilia. Alle 7:30 del mattino le spoglie della Santa saranno portate, con imbarcazioni della Polizia di Stato, dalla basilica dei Santi Geremia...

“Anziani trattati come mentecatti all’aeroporto di Tessera”. Lettere

Buonasera, la presente per segnalare un fatto increscioso e poco carino accaduto ai miei genitori di 74 anni con una patologia grave di diabete che lo ha portato alla cecità di un occhio e a mia madre di 68 anni anche...

Venezia in asfissia: mai così tanti turisti a fine ottobre

Venezia verso alle 11 ha chiuso i terminal di Piazzale Roma e Tronchetto ma fermarsi prima per usare i mezzi ha creato altra congestione

Mestrino condannato per violenze sessuali alla bimba di 6 anni

Venezia. Un abominevole abuso ai danni di una bambina di sei anni. Le parole, la sentenza e le pene adeguate all’orrore di questo abominevole abuso, le assegnerà la Giustizia a colui che si stenta a chiamare uomo, colui che ha commesso reati...

Carabinieri chiudono noto bar-ristorante di Venezia

I Carabinieri del Nucleo Natanti di Venezia, al termine di accertamenti eseguiti con l’ausilio della Compagnia Carabinieri di Venezia, di tecnici dell’Ufficio Salvaguardia del Provveditorato Provinciale alle Opere Pubbliche per il Veneto e della Polizia Locale, hanno posto sotto sequestro...

Psoriasi, nuova cura: Secukinumab risulta efficace e può arrivare presto

Psoriasi, c'è una nuova cura: Secukinumab. Finalmente, dopo tante speranze e dopo tanti falsi miti, arriva una buona notizia su una patologia della pelle che riguarda 125 milioni di persone nel mondo. Psoriasi, c'è una nuova cura che promette molto bene e, soprattutto,...

Guide turistiche abusive a Venezia: giusto multarle, ma chi vuole essere in regola che possibilità ha?

In questi giorni sono state sanzionate molte guide turistiche abusive a Venezia, ma vediamo anche l’altra faccia della questione: per chi volesse lavorare in regola, dopo una laurea sudata e successivi studi, da anni ormai non ha alcuna possibilità di abilitarsi. Sono...

Il Mose vince: Venezia “asciutta”. Perché la conferma tarda ad arrivare

L'acqua alta a Venezia non è arrivata: la marea ha toccato a Lido 138 cm. ma le paratie del Mose alle 18.40 di lunedì erano già issate

Morte improvvisa dopo vaccino, esposto in Procura a Mira

Alessandro Cavarretta, 51 anni, mercoledì scorso si sottopone al vaccino, dopo due giorni la morte improvvisa lasciando tutti nell'angoscia e con una domanda pendente: perché? Il certificato di decesso parla di arresto cardiocircolatorio ma essa non chiarisce come diagnosi di morte, è...

Tornelli a Venezia per gli arrivi: a volte ritornano

Con il turismo che ha ripreso e le folle a Venezia si ripropone il problema del controllo dei flussi. Ritornano i tornelli che non saranno come quelli installati nel 2018 ai piedi dei ponti di Calatrava e degli Scalzi in previsione...