Pontile Rialto operativo, da settembre imbarchi separati per veneziani

ultimo aggiornamento: 21/07/2015 ore 16:13

171

Pontile Rialto operativo imbarchi separati per veneziani

Rivoluzione agli imbarcaderi Actv. E’ stato inaugurato ieri alle 10.30 con la presenza di Luigi Brugnaro il nuovo terminal della linea 2 al ponte di Rialto (costato 650mila euro). Da settembre poi, ingressi separati per titolari della carta Venezia Unica e Imob.

Uguale per dimensioni alla vecchia struttura, il nuovo pontile è identico a quello di Piazzale Roma con i tornelli per accedere al pontone, una biglietteria più ampia ma soprattutto una copertura che permettere di attendere, protetti, l’arrivo dei vaporetti con pioggia e sole.


Ha riaperto anche l’imbarcadero di San Silvestro sul lato opposto del Canal Grande ma, al contrario di quanto molti pensavano, restano i due imbarchi separati al pontile della linea 1.

Da settembre poi, gli operai torneranno per sperimentare l’accesso separato tra titolari della carta dei servizi Venezia Unica e Imob e chi non ce l’ha. «Ci saranno tornelli separati e un divisorio all’interno – l’ad di Actv e Avm Giovanni Seno – il marinaio aprirà prima il lato dei possessori di Imob, solo dopo quello per chi non ha la carta dei servizi di Venezia».

Redazione


21/07/2015

Riproduzione vietata

TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ Mose e Acqua alta a Venezia
➔ Pensioni, le novità
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

Please enter your comment!
Please enter your name here