Gianluca Stival consulenza linguistica
Gianluca Stival consulenza linguistica
Gianluca Stival consulenza linguistica
5.5C
Venezia
domenica 28 Febbraio 2021
HomeStranieri violentiPolizia municipale: arrestato spacciatore violento al Parco Albanese di Mestre

Polizia municipale: arrestato spacciatore violento al Parco Albanese di Mestre

Lo spacciatore, 32enne della Sierra Leone, senza fissa dimora, continua a sfogare la sua rabbia cercando di sfondare la cella di sicurezza: staccando le telecamere, sputando agli agenti, tirando calci

la PM di Mestre interrompe lo spaccio in via Miranese. Chi compra la cocaina?

Ieri, mercoledì 13 dicembre, durante un’operazione congiunta tra il Servizio Sicurezza urbana della Polizia Locale di Venezia ed il Reggimento Lagunari “Serenissima”, è stato arrestato per il reato di detenzione di sostanze stupefacenti un trentaduenne cittadino originario della Sierra Leone, senza fissa dimora.

L’uomo era stato notato da una pattuglia dell’Esercito nell’area del parco Albanese mentre parlava con un altro uomo in bicicletta nei pressi del cosiddetto “laghetto delle papere”. Mentre quest’ultimo, alla vista dei militari, fuggiva velocemente in sella alla sua bicicletta, il trentaduenne cercava di disfarsi di 7 involucri che nascondeva nel giubbotto.

La puttuglia dei militari, chiesto il supporto dell’unità della Sicurezza Urbana, già presente all’interno del parco, ha poi recuperato i sette involucri che contenevano 250 grammi di marijuana.

L’uomo ha reagito in maniera violenta, sferrando pugni e calci gli operatori di Polizia, ma è stato comunque identificato; a suo carico sono risultati due recenti precedenti specifici, una prima denuncia del luglio 2017 per detenzione di sostanze stupefacenti e resistenza e un’altra dell’ottobre 2017, sempre per spaccio di sostanze stupefacenti.

L’uomo è stato quindi arrestato e trattenuto nella camera di sicurezza della Polizia Locale dove, nel corso della serata, ha iniziato a colpire con calci la porta blindata.

Dopo aver staccato le telecamere di videosorveglianza strappandone i cavi è riuscito a scardinare uno degli oblò antisfondamento posti ai lati della porta e a sputare verso gli operatori all’esterno della camera di sicurezza.

Visto il carattere violento dell’uomo, il giudice ha applicato la misura cautelare della custodia in carcere.

Data prima pubblicazione della notizia:

sponsor

Vuoi lasciare un commento? Nessuna registrazione necessaria

Please enter your comment!
Please enter your name here

Le notizie più lette dopo la pubblicità
Loading...

Rialto, la banda di aggressori ha le ore contate [il video]

Rialto, la banda di aggressori ha le ore contate. Hanno urinato sul ponte di Rialto e colpito chi li ha rimproverati. Non sapendo, probabilmente, che...

“Ci viene impedito di issare la bandiera di San Marco. Danno alle generazioni veneziane”. Lettere

Riceviamo e pubblichiamo. "L' Associazione culturale wsm Venexia Capital tiene a far sapere che a Venezia non è possibile commemorare la nascita del Doge Morosini...

Auto si capovolge, giovane donna perde la vita. Ultima ora

Auto si capovolge, una giovane donna ha perso la vita. Un incidente mortale quello che si è verificato questa sera alle 21.30 a Salzano,...
spot

Chiuso profilo TikTok di donna che sfidava a soffocarsi, aveva 700mila follower

Chiuso profilo TikTok di una donna che "istigava al suicidio". Si tratta del profilo Tik Tok di una influencer con circa 700.000 follower. Il provvedimento...

Ricercato internazionale arrestato a Venezia, era in un hotel di lusso

Come in un intrigo internazionale, di quelli che si vedono nei film o nei romanzi ad alta suspense , il giallo si conclude con...

Ciclista trovato morto a bordo strada a Sernaglia, forse investito e non soccorso

Trovato morto ciclista a bordo strada questa mattina. Si tratta di un uomo di 45 anni. Il deceduto è stato scoperto un paio d'ore fa al...
le notizie più lette dopo la pubblicità
Loading...

Covid ospedaliero a Venezia in ripresa: 22 ricoveri in due giorni

Covid Venezia, numeri in ripresa di riflesso agli indicatori che arrivano dalla situazione regionale e nazionale. 22 altre persone si sono ricoverate in due giorni...

Concorso Letterario de “La Voce di Venezia”. Prima edizione: “Racconti in Quarantena”. La classifica

» vota il tuo racconto preferito » vai alla presentazione del concorso » leggi tutti i racconti arrivati

Assembramenti a Venezia, Polizia chiude bar

Veneto ancora zona gialla ma non deve venire meno l'attenzione per le norme anti-contagio. Nella giornata di ieri, invece, la Sezione Polizia Amministrativa del Commissariato...
spot

Mose: perito per le cerniere da le dimissioni. “Nel 2019 abbiamo rischiato”

Clamoroso al Mose. La notizia esplode questa mattina in edicola con la Nuova Venezia. L'articolo racconta nel dettaglio una durissima lettera d'accusa inviata al Provveditore...

Nuovo Dpcm: niente riaperture fino a Pasqua

Nuovo Dpcm: il governo non allenta le misure. "Le variante inglese, a maggior diffusione, sarà presto prevalente. L'Rt si appresta a superare la soglia...

Aggiornamento Covid: balzo dei positivi

Covid Veneto: è allarme per un nuovo forte balzo dei positivi. Nuovi contagi Covid in Veneto oggi: si registrano 1.304 positivi al virus in 24...
error: Contenuto coperto da Copyright. Ogni trasgressione verrà perseguita a termini di legge. Questo messaggio costituisce informativa, l\'interessato del plagio non potrà quindi invocare la \"buona fede\" ai sensi di Legge.