Il Parma del cuore, anche se al Napoli dicono che sono dei falliti

ultimo aggiornamento: 11/05/2015 ore 13:33

123

parma a napoli higuain dice falliti

Il Parma del cuore, il Parma dell’attaccamento alle maglie, il Parma degli eroi quello visto ieri in campo al Tardini che, con tenacia, strappa un 2-2 al Napoli.

«Sentirsi dire – ha dichiarato Donadoni – che dovevamo perdere perché siamo falliti è una cosa indecorosa, indecente, schifosa», parole che avrebbe usato Higuain, ma verso il quale l’allenatore del Parma non proverebbe nessun rancore «perché in campo capita di perdere la testa». La cosa «drammatica e squallida» è invece «sentire certe frasi dai dirigenti: una vergogna per tutto l?ambiente».


Il Napoli, nonostante il silenzio stampa, fa sapere che le loro proteste «non erano contro l’impegno del Parma ma contro le continue perdite di tempo», ma Higuain avrebbe comunque detto a Mirante «Tanto siete in serie B, ma che cazzo fate?».

Eppure il Napoli in campo c’è stato a tratti con l’uscita a vuoto del portiere che permette a Palladino di segnare 1-0 e l’1-1 segnato da Gabbiadini. Un secondo tempo in cui la squadra di Benitez ha tentato comunque di portarsi in vantaggio, finendo ancora sotto e pareggiando poi con Mertens e trovando un Mirante saracinesca. Al 94′ il Parma ha però l’occasione di chiudere i conti con un Mariga che spreca l’occasione della vita.

Redazione


11/05/2015

Riproduzione vietata

TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ Mose e Acqua alta a Venezia
➔ Pensioni, le novità
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

Please enter your comment!
Please enter your name here