Papa non è malato e le foto del prof Fukushima sono state ritoccate

ultimo aggiornamento: 24/10/2015 ore 09:10

175

Papa non è malato e le foto del prof Fukushima sono state ritoccate

Papa Francesco, ad un suo conoscente, avrebbe detto dopo l’udienza generale: «È tutto falso…». Si riferiva a quelle parole che da ore tenevano in ansia il mondo intero.
Le parole era uscite dalla clinica San Rossore di Pisa, dove erano state raccolte da due cronisti del Quotidiano Nazionale : «Quella macchia, un piccolo tumore al cervello, si può curare senza portare il paziente in sala operatoria…».

Papa Francesco sarebbe stato il paziente che non serviva portare in sala operatoria.
Il Papa, secondo l’articolo pubblicato ieri da QN , sarebbe stato visitato in gran segreto dal professor Takanori Fukushima, neurochirurgo giapponese, per un meningioma benigno. Il giornale ha scritto che Fukushima alcuni mesi fa sarebbe atterrato in elicottero all’interno del Vaticano. La smentita della Santa Sede, però, era arrivata subito già in nottata.


La notizia si diffonde in pochissimo.
Incredulità, occhi sbarrati, difficoltà a trovare le parole per un commento. Ma anche diffidenza perché potrebbe essere uno scherzo. Tra i fedeli a piazza San Pietro, per l’udienza generale di Francesco, nessuno sa ancora della notizia che un quotidiano italiano ha dato in prima pagina: il Papa sta male. Daniel, prete evangelico svedese, chiede: “Ma ho capito bene? Se è vera, è una notizia catastrofica”.

In piazza ci sono i giovani della banda di Pietramelara (Caserta), con le divise e gli strumenti ingombranti. “Chi sta male? Il Papa?”: chiede uno dei ragazzi con grande diffidenza, dando una gomitata al suo amico, come chi si trova di fronte ad una persona che scherza. Solo Rossella, tra loro, con in mano il clarinetto, riesce a pronunciare: “Sento grande tristezza”.

La gente ha paura di dover credere alla notizia anche se le smentite del Vaticano si ripetono.


Papa malato? Scoop rivela macchia al cervello ma la notizia è smentita

E in tarda serata arriva anche il giallo.
Le foto che ritraggono Takanori Fukushima al “baciamano” con il Papa al termine dell’udienza generale del primo ottobre 2014 sul sagrato di San Pietro sono ritoccate.

Si tratta di fotografie che lo stesso neurochirurgo ha pubblicato sul suo blog che lo mostrano a tu per tu con Francesco.
Ma a vedere le immagini ufficiali sul sito dell’Osservatore Romano la realtà è ben altra: Fukushima è circondato da decine di fedeli che stringono la mano al Papa, tutti in fila dietro la consueta transenna foderata di stoffa.

E’ indubbiamente vero che il chirurgo quel giorno fosse all’udienza del Papa, anche in una posizione privilegiata rispetto ai 30 mila fedeli presenti, ma insieme a tante altre persone e non certo in un incontro a due.

Mario Nascimbeni

22/10/2015

Riproduzione vietata

TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ Mose e Acqua alta a Venezia
➔ Pensioni, le novità
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

Please enter your comment!
Please enter your name here