Paolo Biscaro, di Mestre, nuovo presidente del Collegio dei Geometri di Venezia

ultimo aggiornamento: 14/08/2015 ore 19:15

339

paolo biscaro presidente geometri venezia

Paolo Biscaro, 47 anni, mestrino Doc, è il nuovo presidente del Collegio dei Geometri e Geometri laureati della provincia di Venezia.

L’avvicendamento alla presidenza avviene nel segno della continuità con il presidente uscente Massimiliano De Martin, chiamato a ricoprire il ruolo di Assessore all’Ambiente, all’Urbanistica e all’Edilizia privata e convenzionata del Comune di Venezia. “Un incarico che dà lustro alla persona e a tutta la categoria che mi appresto a rappresentare per il prossimo quadriennio”, è il commento del neopresidente.


Biscaro – già segretario del Collegio – è stato eletto dal Consiglio direttivo uscito dalla recenti elezioni, composto dai geometri Daniela Brazzolotto (vicepresidente), Michele Cazzaro (segretario),Alessandro Barbieri (tesoriere), Enrico Basso, Maurizio Crepaldi, Massimo Niero e Alessandro Talon (consiglieri)

“Vogliamo mantenere l’ottimo rapporto creato con le istituzioni locali, approfondire e sviluppare la formazione professionale anche in collaborazione con organi universitari, promuovere l’innovazione nell’attività professionale per gli iscritti, sensibilizzando i giovani geometri e i tirocinanti”, annuncia Paolo Biscaro. “Il nuovo Consiglio focalizzerà l’attività nell’accrescimento della qualità professionale dei colleghi, in un momento molto difficile per l’economia con forti ripercussioni sulla vita quotidiana dei liberi professionisti, nella convinzione che solo passando attraverso l’erogazione di prestazioni ad altro contenuto professionale si potrà riuscire ad uscire dalla crisi in atto”.

Il Consiglio cercherà di rappresentare tutte le istanze di un territorio vasto, che va da San Michele al Tagliamento fino a Cona, con problematiche e bisogni differenti. “Cercheremo di identificare risposte efficaci, per quanto di nostra competenza – conclude Biscaro -. L’obiettivo è un collaborazione crescente con le altre categorie professionali, soprattutto dell’area tecnica, perché solo uniti si potranno raggiungere obiettivi comuni e nell’interesse di tutti”.


Tra le prime delibere nel nuovo Consiglio Direttivo c’è stata anche l’attivazione delle nuove Commissioni di lavoro, che saranno alla base di ogni attività del Collegio: Commissione Scuola e Formazione (presieduta da Daniela Brazzolotto); Commissione Stampa e Comunicazione (Alessandro Barbieri); Commissione Urbanistica (Enrico Basso); Commissione Sicurezza (Alessandro Talon); Commissione Qualità e Congruità (Michele Cazzaro); Commissione Catasto, Topografia e Ambiente (Massimo Niero); Commissione Estimo e Conciliazione (Maurizio Crepaldi).

È stato inoltre rinnovato il Consiglio di Disciplina Territoriale della provincia di Venezia, nominato dal Presidente del Tribunale di Venezia. Per il quadriennio 2015-2019 sarà composto dai geometri Leopoldo Trolese (presidente), Stefano Barbieri, Marta Carraro, Silvio Da Re, Daniele Galesso, Rosaria Mastrantoni, Luigino Moro, Flavio Pasquon, Giuseppe Saverino.

14/08/2015

TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ Mose e Acqua alta a Venezia
➔ Pensioni, le novità
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

Please enter your comment!
Please enter your name here