19.8 C
Venezia
mercoledì 28 Luglio 2021

Dalle palafitte preistoriche a Venezia: vivere tra terra e acqua

HomestoriaDalle palafitte preistoriche a Venezia: vivere tra terra e acqua

Raccontare il tema del costruire e vivere in ambienti umidi e proporre un percorso che illustri, grazie ai dati scientifici provenienti dalle più aggiornate ricerche e all’osservazione diretta dei reperti esposti, gli aspetti salienti della cultura preistorica palafitticola e i tratti caratteristici di Venezia.
“Vivere tra terra e acqua – dalle palafitte preistoriche a Venezia” è il titolo della mostra in corso a Palazzo Corner Mocenigo, a San Polo, a cura del Comando Regionale Veneto della Guardia di Finanza e in collaborazione con la Direzione Regionale Musei Veneto, un percorso espositivo che rientra negli eventi celebrativi dei 1600 anni della fondazione della città di Venezia.

 

 

Il Veneto conta ben quattro dei 19 siti palafitticoli tutelati in Italia: l’esposizione suggerisce quindi al visitatore un raffronto tra queste realtà lontane secoli di storia ma così vicine geograficamente e culturalmente.
Il piano terra del Palazzo ospita anche una suggestiva raccolta di reperti e materiale fotografico provenienti dal Museo Storico della Guardia di Finanza e dalla sua fototeca che raccontano un secolo di vita del Corpo a Venezia e nella laguna.
Nel frattempo, a Palazzo Corner Mocenigo è in corso anche “Laguna invita: conoscerla, rispettarla, tutelarla. Viverla”, un altro evento pensato per celebrare la nascita di Venezia. Si tratta di un’esposizione artistica divulgativa sulle tradizionali specie ittiche locali che mette in mostra una selezione di 60 acquarelli del noto artista veneziano Claudio Trevisan.
L’evento affronta il tema del mare con delle opere che rappresentano le specie ittiche che popolano l’alto Adriatico e la laguna veneta, con la consapevolezza di quanto la loro approfondita conoscenza sia importante per la salvaguardia della biodiversità marina e, indirettamente, poiché ce ne cibiamo, per la salute della collettività.

 

 

Entrambe le mostre sono visitabili gratuitamente fino al 31 ottobre 2021.
Per garantire a tutti un’esperienza sicura e piacevole negli spazi espositivi di Palazzo Corner Mocenigo, si consiglia di prenotare la propria visita online, scegliendo il giorno e la fascia oraria di entrata.
La durata di permanenza negli spazi espositivi è di massimo un’ora.
Orari di visita: da lunedì a venerdì (giorni feriali): alle 11, alle 12 e alle 15.30; sabato, domenica e giorni festivi: alle 10, alle 11, alle 12, alle 13.30, alle 14.30, alle 15.30.

Per informazioni e prenotazioni: palazzocornermocenigo.it
mail: museovenezia@gdf.it

 

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Data prima pubblicazione della notizia:

Condividi la notizia, potrebbe interessare agli altri:

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

altre notizie dall'archivio qui sotto
spot
Advertisements
sponsor

Grazie per aver sfogliato la nostra pagina. La tua considerazione è un'attestazione per il nostro lavoro.
Questo giornale è libero e gratuito per tutti dal 2006.
E' gradito ai lettori perché teniamo le pubblicità in modo meno invasivo possibile anche se questo significa rinunciare a introiti.
Come hai potuto vedere, tutte le righe si leggono perfettamente e non ci sono finestre o video che si aprono contro la tua volontà.
Così come garantiamo la qualità dell'informazione pubblicando solo notizie verificate.
Per tutto questo non chiediamo nulla ma se vuoi sostenerci puoi farlo con il 5x1000. Oppure puoi scorrere le altre news e leggere un'altra notizia in modo da darci un punto in più nelle prossime rilevazioni statistiche. Infine, potresti cliccare il "Mi Piace" sul 'Like Page' di Facebook qui sotto.
Grazie e speriamo che tu possa tornare a trovarci presto, in modo da poterti essere ancora utili con il nostro giornale libero e gratuito.