Padova, straniero aggredisce e palpeggia ragazza in treno: arrestato

ultimo aggiornamento: 04/02/2020 ore 16:54

255

Nigeriano fatto scendere perché senza biglietto denuncia capotreno: dipendente FFSS risponderà in tribunale

Uno straniero di 23 anni è stato arrestato sabato sera dalla Polizia Ferroviaria.

L’uomo, a bordo di un treno regionale, aveva pesantemente importunato una ragazza minorenne.


La giovane è stata prima oggetto di sguardi insistenti, che l’hanno spinta a cambiare posto.

Lo straniero l’ha però seguita e ha tentato una serie di approcci, prima verbali, poi sfociati in gesti sessualmente espliciti ed infine in un palpeggiamento.

La ragazza ha telefonato alle Forze dell’Ordine e nel contempo si è diretta alla ricerca del Capotreno.


L’immediato intervento alla stazione di Padova degli operatori della Polizia Ferroviaria ha consentito di individuare il giovane, che è stato tratto in arresto per violenza sessuale ed è comparso ieri di fronte al Giudice, che ha applicato la custodia cautelare in carcere.

TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ Mose e Acqua alta a Venezia
➔ Pensioni, le novità
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

Please enter your comment!
Please enter your name here