Padova, allarme furti in auto. Tre in pochi giorni

ultimo aggiornamento: 11/04/2015 ore 10:10

128

finestrino auto ladri VTREG

Padova: è allarme furti in auto. In pochi giorni tre donne sono state rapinate della borsa che aveva lasciato in auto. Stesso modus operandi: finestrino fracassato, una mano nell’abitacolo, la donna che cerca di trattenerla e il ladro che tira di più.

L’ultimo episodio l’altra sera alle 21 ai danni di una donna di 36 anni di Lodi, in visita dai parenti a Padova. Parcheggia sotto casa, appoggia la borsa nel sedile di fianco, ha quasi finito la manovra di parcheggio quando all’altezza del finestrino appare un uomo. Quello sferra un pugno con il chiodo che stringe tra le mani e rompe il vetro, allunga la mano e prende la borsa. La donna cerca di reagire, ma lui è più forte e scappa via con la refurtiva.


Un fatto simile è accaduto anche a metà marzo, stessa ora, vicino alla Sacra Famiglia. Una donna in auto e la borsa appoggiata accanto. Procede piano quando le si affianca un uomo, sceso da una macchina che rapidissimo, sferra un colpo al finestrino e ruba la borsa. Solo due sere prima inoltre, zona piazza Donatori di Sangue a Montà stessa scena.
Le donne sono tutte state raggiunte dalla polizia a cui ha denunciato il fatto.

Sara Prian

06/04/2015


Riproduzione vietata

TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ Mose e Acqua alta a Venezia
➔ Pensioni, le novità
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

Please enter your comment!
Please enter your name here