Gianluca Stival
Gianluca Stival
Gianluca Stival
7.1C
Venezia
lunedì 08 Marzo 2021
HomeLibri, recensioni e nuove usciteOtto passi nel futuro, comprendere quello che verrà con i più piccoli

Otto passi nel futuro, comprendere quello che verrà con i più piccoli

otto passi nel futuro

La curiosità dei bambini. Una delle cose più belle e preziose di tutti i tempi. Se poi ad aiutare ad alimentarla ci sono libri come “Otto passi nel futuro” di Umberto Guidoni e Andrea Valente, edito da Editoriale Scienza, il gioco è fatto.

L’opera vede, ancora una volta, Martino e Zioguido alle prese, questa volta, con la scienza e il mondo del futuro, ponendosi domande e fornendo risposte che non solo possono interessare il più piccolo, ma che intratterranno anche gli adulti. La bellezza di questo libro, infatti, è l’invito sottointeso di leggerlo insieme, di mettersi sul divano ed interpretare i due ruoli nel libro: i più piccoli pongono le domande e i grandi rispondono.

Cosa ci aspetta da qui ad un secolo, ma anche da qui a 10 anni? Come cambierà il mondo, quali saranno le cose che ora diamo per scontate, ma che diventeranno rare e ancora più importanti? Guidoni e Valente ci prendono per mano in un viaggio che conduce ad una consapevolezza maggiore sul nostro universo e lo fa divertendoci e in maniera semplice. Attraverso le immagini, infatti, i bambini vengono coinvolti non solo dai testi, ma anche da un apparato visivo colorato e ricco di significato.

Una lettera d’amore al futuro, alla nostra Terra e al nostro Universo, che gioca su uno dei sogni più comuni dei più piccoli (e anche dei più grandi): vedere le stelle da vicino e diventare astronauti. Un sogno che, attraverso queste pagine e con l’aiuto dell’immaginazione, qui può diventare realtà. Perché c’è un pianeta da salvare, imparando, fin da piccoli, ad amarlo a scoprire le cose che può riservarci a staccarci dai device e riemozionarci davanti ad un fiore, davanti ad un cielo stellato, all’acqua che scorre copiosa nelle nostre case donandoci la vita.

Riscoprire quindi, non solo scoprire, guardarsi attorno con consapevolezza e guidare i più piccoli in una Terra che può essere migliore, a guidarli in otto passi a scoprire cosa potrebbe accadere e quali effetti già si sentono sul nostro presente. Un futuro per cambiare il passato che, per ora, è ancora presente, il tutto con allegria e divertimento, in un libro da leggere insieme.

… il futuro, per definizione, non ha un limite e nemmeno un’ultima pagina o un ultimo capitolo

Potete trovare molti altri libri per ragazzi sul sito www.editorialescienza.it

Sara Prian

Riproduzione vietata

Data prima pubblicazione della notizia:

sponsor

Vuoi lasciare un commento? Nessuna registrazione necessaria

Please enter your comment!
Please enter your name here

Le notizie più lette dopo la pubblicità
Loading...
spot
le notizie più lette dopo la pubblicità
Loading...
spot