21.3 C
Venezia
domenica 26 Settembre 2021

OSPEDALE CIVILE DI VENEZIA: NON ERA PESTE BUBBONICA

HomeVenezia cittàOSPEDALE CIVILE DI VENEZIA: NON ERA PESTE BUBBONICA
malattie_infettive.jpg
Il prof. Enzo Raise, primario della divisione di Malattie Infettive dell'Ospedale Civile di Venezia (foto) era stato diffidente da subito.
Il paziente di 41 anni vicentino ricoverato in alto isolamento per sospetta peste bubbonica in realtà  ha tutt'altra patologia.
I risultati delle culture batteriologiche inviate ai laboratori specialistici di Padova hanno accertato che si tratta di infezione stafilococcica.

Si è anche cercato di ricostruire il meccanismo che ha portato alla sospetta diagnosi che inevitabilmente ha guadagnato tutto il clamore della stampa.
A quanto sembra la prima ipotesi della malattia era stata formulata in Pronto Soccorso dell' Ospedale dell'Angelo, dove il paziente si era rivolto mercoledì sera per malessere, forse innestata dall'idea che il vicentino era appena sbarcato dall'aereo di ritorno dall'India.
L'infettivologo, arrivato successivamente e che comunque non poteva dare una diagnosi certa sul momento, non avrebbe potuto fare altro che constatare che i protocolli avrebbero incanalato le procedure in automatico, sulla base del sospetto riscontrato in Pronto Soccorso.
Quindi il trasferimento a Venezia.

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Data prima pubblicazione della notizia:

Condividi la notizia, potrebbe interessare agli altri:

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

NOTIZIE DELL'ARCHIVIO DEL GIORNALE COMMENTATE DAI LETTORI QUI SOTTO

pubblicità
spot
Advertisements
sponsor