17.3 C
Venezia
lunedì 02 Agosto 2021

Opera metropolitana, e la Fenice torna a San Donà

HomeUncategorizedOpera metropolitana, e la Fenice torna a San Donà

concerto di capodanno fenice di venezia 2014

In attesa dell’inaugurazione del nuovo Teatro Metropolitano Astra, affidata ai musicisti del Gran Teatro veneziano, l’orchestra della Fenice, diretta dal maestro concertatore Roberto Baraldi, propone ‘Le sinfonie di Mozart’, un concerto con un repertorio mozartiano d’eccezione, venerdì 31 ottobre alle 20,30 all’auditorium da Vinci.

Dall’overture de La finta giardiniera alla Sinfonia n.1 in mi bemolle maggiore alla notissima e orecchiabile Sinfonia n. 5 in si bemolle maggiore fino a una rarità, la Sinfonia n. 2 in si bemolle maggiore, oggi attribuita a Leopold Mozart, padre di Wolfgang Amadeus.

Il concerto, a ingresso libero, è parte del cartellone dell’Opera Metropolitana, eventi e progetti di musica per il territorio, proposto per la seconda volta a San Donà dalla Fondazione Teatro la Fenice, dalla Fondazione di Venezia e dalla Fondazione Terra d’Acqua. Il progetto Opera Metropolitana proseguirà quindi a San Donà con due conferenze-ascolto guidato e con una videoproiezione il 12 e 22 Novembre.

L’iniziativa, con il patrocinio della Città di San Donà di Piave, è sostenuta dal Circolo Culturale ‘E.Segattini’, dell’Uniper e delle associazioni Centro Musica, Musicainsieme, Musica Viva-Scuole di Musica Monteverdi e Accademia Musicale.

Redazione

30/10/2014

Riproduzione vietata

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Data prima pubblicazione della notizia:

Condividi la notizia, potrebbe interessare agli altri:

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

altre notizie dall'archivio qui sotto
spot
Advertisements
sponsor

Grazie per aver sfogliato la nostra pagina. La tua considerazione è un'attestazione per il nostro lavoro.
Questo giornale è libero e gratuito per tutti dal 2006.
E' gradito ai lettori perché teniamo le pubblicità in modo meno invasivo possibile anche se questo significa rinunciare a introiti.
Come hai potuto vedere, tutte le righe si leggono perfettamente e non ci sono finestre o video che si aprono contro la tua volontà.
Così come garantiamo la qualità dell'informazione pubblicando solo notizie verificate.
Per tutto questo non chiediamo nulla ma se vuoi sostenerci puoi farlo con il 5x1000. Oppure puoi scorrere le altre news e leggere un'altra notizia in modo da darci un punto in più nelle prossime rilevazioni statistiche. Infine, potresti cliccare il "Mi Piace" sul 'Like Page' di Facebook qui sotto.
Grazie.