martedì 25 Gennaio 2022
7.6 C
Venezia

Onlus di Ponzano rivendeva generi alimentari destinati ai poveri

HomeNotizie VenetoOnlus di Ponzano rivendeva generi alimentari destinati ai poveri

onlus ponzano rivendeva alimenti

Flavio e Roberto Zambon, due cugini di Ponzano Veneto, sono stati denunciati dai carabinieri di Montebelluna. Secondo le accuse, attraverso la costituzione di una onlus, avrebbero rifornito ristoranti del Trevigiano e del Bellunese con gli aiuti alimentari, quelli di maggior pregio, che la gente donava perchè destinati alle persone bisognose.

“Una mano tesa per aiutare”, questo il nome della onlus, avrebbe raccolto i generi alimentari tramite campagne benefiche e aiuti europei, per poi dividerli per rivendere i migliori nel mercato della ristorazione.

Lo scorso agosto la onlus di Ponzano denunciò il furto di 50 chili di pasta e 13 di formaggio dai magazzini del banco alimentare. Altri controlli dei Nas avrebbero riscontrato irregolarità igienico-sanitarie (sempre lo scorso anno 400 chili di merce donata marcirono) e ora i carabinieri stanno indagando anche le liste dei beneficiari dei pacchi alimentari, per capire se vi erano persone ai quali venivano consegnati indebitamente degli aiuti.

Francesca Chiozzotto

[25/01/2015]

Riproduzione vietata

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Redazione
A cura della Redazione di www.lavocedivenezia.it

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

Notizie più seguite dall'archivio

pubblicità

“Controlli Actv alle 7 del mattino per chi va in ospedale, ma non avete altri?”. Lettera

Controlli Actv in motoscafo: controllori alle 7 del mattino due fermate prima di quella dell'Ospedale. Ma volete dirmi che non avete proprio altri o altro da controllare? Settimana scorsa - purtroppo - mi sono dovuta recare per qualche mattina consecutiva all'Ospedale Civile...

Chiede di indossare la mascherina: turista picchia marinaio Actv

Il marinaio Actv chiede di indossare la mascherina: preso a pugni. Arriva il capitano: picchiato anche lui. Cattivo segno dei tempi di un turismo asfissiante e stressante a Venezia che sono tali anche per loro, per i turisti. La città, la pandemia,...

Venezia in asfissia: mai così tanti turisti a fine ottobre

Venezia verso alle 11 ha chiuso i terminal di Piazzale Roma e Tronchetto ma fermarsi prima per usare i mezzi ha creato altra congestione

Venezia, San Zaccaria. La sorpresa all’imbarco: ignoti hanno defecato in vaporetto

Venezia, il degrado del comportamento delle persone ha toccato livelli mai raggiunti prima. Questa mattina un vaporetto ha attraccato al pontile di San Zaccaria, ma i viaggiatori che sono saliti a bordo hanno trovato una disgustosa sorpresa. Un passeggero si era appena...

“Dall’anno scorso vivo a Marghera, tutti mi chiedono: com’è via da Venezia?”. Lettere

In risposta alla lettera: “Non è che chi va fuori non ami più Venezia, è lei che non c’è più”. Buongiorno, Dall’anno scorso vivo a Marghera nella casa di Mia madre nel quartiere Cita. Tutti mi chiedono come mi sento dopo aver lasciato Venezia. Sto...

La Venezia perduta. Le Suore Imeldine e la scuola a San Canciano che non esistono più

"Era finalmente nata la Scuola Elementare “Imelda Lambertini”, che nei decenni a venire diverrà vero e proprio fulcro dell’intera zona, confermando l’area di San Canciano come una tra le più vive e fornite dell’intero Centro Storico. I suoi bambini dal grembiule colorato allietavano il circondario, generando ricchezza non solo sociale, ma anche economica per ogni attività della zona".

Due Coca-Cola (per fare pipì) a Venezia? 8 euro (al banco). Lettere

Gentile cronista, premetto che sono di Treviso, non sono di provenienza "locale" e forse questo conta ancora nella vostra città. Lunedì 25 ottobre, mi trovavo con mia figlia, in gita a Venezia con altre famiglie e compagne di mia figlia. Visitando la vostra magica...

Si tuffa dal Ponte degli Scalzi in mezzo a barche e vaporetti, arrivano i vigili: diventa violento

Si tuffa dal Ponte degli Scalzi: un comportamento sconsiderato e incosciente che poteva finire in tragedia. Il fatto oggi, martedì mattina. L'uomo si getta nelle acque del Canal Grande dal Ponte degli Scalzi rischiando di schiantarsi sopra un mezzo di trasporto pubblico dell’Actv...

Reliquie Santa Lucia da Venezia alla Sicilia con assistenza della Polizia

Santa Lucia da Venezia alla Sicilia Domenica 14 dicembre, la Polizia di Stato accompagnerà “Santa Lucia” nel suo prossimo viaggio in Sicilia. Alle 7:30 del mattino le spoglie della Santa saranno portate, con imbarcazioni della Polizia di Stato, dalla basilica dei Santi Geremia...

Storia di un albero. Oggi abbattuto in funzione di chissà quali esigenze, San Basilio è meno bella ora

"È stato un uomo, più di settant’anni fa a impiantare quel pioppo su quell’angolo di San Basilio. Quell’uomo era mio padre. Mia madre diceva a noi figlie, quello è l’albero che ha fatto nascere vostro padre e noi ai nostri figli, quello è l’albero che ha impiantato il nonno e i figli ai loro figli, quello è l’albero del bisnonno..."

Bentornati turisti a Venezia. Tutti contenti ora. Lettere al giornale

Bentornati turisti. Mercoledì. Motoscafo 4.2 che alle 17.20 imbarca al pontile di San Pietro in direzione Fondamente Nuove. Primi posti, rigorosamente quelli riservati agli invalidi, una coppia nonostante tutta la cabina sia per metà libera. Evidente che sui quei posti c’è più spazio per...

Bentornati turisti a Venezia. Tutti contenti ora. Lettere al giornale

Bentornati turisti. Mercoledì. Motoscafo 4.2 che alle 17.20 imbarca al pontile di San Pietro in direzione Fondamente Nuove. Primi posti, rigorosamente quelli riservati agli invalidi, una coppia nonostante tutta la cabina sia per metà libera. Evidente che sui quei posti c’è più spazio per...