COMMENTA QUESTO FATTO
 

Moglie e marito uccisi a Ferrara, confessa il figlio di 16 anni

Anche la madre di Noemi Durini, come
oggi il padre, rivolgono pesanti accuse al papà del ragazzo reo
confesso dell’omicidio della figlia.

“Mia figlia è nata in una famiglia sana, perfetta: ecco
perché è morta. Mia figlia, grazie a lei, signor Biagio, a lei
che non la poteva vedere, perché suo figlio doveva diventare il
secondo delinquente come lei… Mi assumo tutte le mie
responsabilità”, dice Imma Durini in una intervista a Quarto
grado.

Noemi, aggiunge la madre era “sempre allegra, educata e
rispettosa. Così la devono ricordare… come la ricordiamo noi”,
e dice ancora “non la vedo più entrare in casa per colpa loro…
la devono pagare tutti in questa famiglia, tutti! Sono tutti
complici!”.

Riproduzione Riservata.

 

Lascia un commento alla notizia che hai appena letto (nessuna registrazione necessaria)

Please enter your comment!
Please enter your name here