Omicidio Magnanini a Londra, fermati due uomini

ultimo aggiornamento: 09/10/2015 ore 10:16

90

Omicidio Magnanini a Londra, fermati due uomini

Omicidio Magnanini, svolta nelle indagini. Scotland Yard ha arrestato due uomini in connessione con l’omicidio a Londra del veneziano Sebastiano Magnanini, 46 anni, che era stato ucciso e gettato, legato a un carrello della spesa, nel Regent’s Canal (foto).

La notizia è confermata dalla polizia della capitale britannica, secondo cui i due, di cui non è stata rivelata l’identità né la nazionalità, hanno 22 e 61 anni, e si trovano sotto custodia.


Secondo la polizia metropolitana di Londra i due sarebbero coinvolti nell’omicidio di Sebastiano Magnanini e non vengono esclusi ulteriori arresti.

Per l’omicidio di Magnanini le indagini di Scotland Yard e dell’ispettore capo Rebecca Reeves hanno portato all’arresto delle due persone di cui si dice essere inglesi. Entrambi, al momento, sono in custodia cautelare nelle celle di sicurezza di Scotland Yard.

Redazione


09/10/2015

Riproduzione vietata

TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ Mose e Acqua alta a Venezia
➔ Pensioni, le novità
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

Please enter your comment!
Please enter your name here