martedì 25 Gennaio 2022
7.6 C
Venezia

Nuove ordinanze a Venezia: Rialto cambia look

HomeNotizie Venezia e MestreNuove ordinanze a Venezia: Rialto cambia look

Nuove ordinanze a Venezia: Rialto cambia look

Il Ponte di Rialto e la prospiciente Ruga degli Oresi, a Venezia, cambieranno look nel segno del decoro dovuto ad una delle aree storiche della città più frequentate dai turisti. A stabilirlo è un’ordinanza, approvata oggi dalla giunta municipale, retta dal commissario Vittorio Zappalorto, che mette finalmente ordine nella giungla di negozi e banchetti.

Il provvedimento contiene tutta una serie di prescrizioni relative ai singoli elementi che costituiscono le botteghe (rivestimenti, chiusure, tende, coperture, espositori). In particolare, non sarà consentito esporre la merce fuori dalle botteghe, né appoggiata al suolo, né sospesa, eccetto che negli espositori consentiti (due bacheche con spessore massimo di 25 cm e sporgenza massima di 45 cm dal filo della bottega). Dovranno quindi essere rimosse tutte le pedane esistenti.

Tutte le botteghe dovranno avere una porta in legno “piena”, una vetrina fissa e uno zoccolo in pietra da cui dovranno essere eliminate le strutture di sostegno delle pedane; per l’illuminazione interna si dovranno usare luci di tonalità calda e i messaggi pubblicitari o le scritte relative a vendite promozionali dovranno per morfologia, dimensioni e colori limitare l’impatto paesaggistico.

Le coperture delle botteghe saranno in lastre di piombo intere (via dunque teli, coperture sovrapposte al manto, sporgenze laterali, cavi metallici di ancoraggio ai palazzi), mentre le pareti dovranno essere di legno verniciato in colori prestabiliti (marrone scuro, rosso marrone, grigio azzurro, verde scuro).

Le tende parasole dovranno essere a una falda, in tessuto ignifugo di colore ecrù, non plastificate. Tutti i cavi elettrici con passaggi aerei, i passaggi esterni di tubi e canali impiantistici e gli apparecchi illuminanti fissati in modo permanente alle strutture esterne delle botteghe andranno rimossi.

Redazione

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Redazione
A cura della Redazione di www.lavocedivenezia.it

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

Notizie più seguite dall'archivio

pubblicità

La Venezia perduta. Addio a Testolini, la cartoleria dei veneziani. Storia e ricordi

Testolini chiude, dal 1911 la cartoleria dei Veneziani. Storia e ricordi di un altro pezzo di Venezia che scompare. Intervista a Stefano Bettio, assieme al fratello Alessandro, ultimi gestori.

C’è chi abusa del nome di Venezia per riempirsi le tasche mentre “schiavi” lavorano per loro. Lettere

Passavo per Campo Santo Stefano attirata dalla bella musica classica sparata a tutto volume. Ho scorto un banchetto addobbato con fiori e circondato da uomini in tuxedo e donne in abiti d'atelier. Dapprima pensai fosse una sorta di celebrazione dell'antistante Istituto...

Infarto durante corsa: tragedia a Treviso. Ha 12 anni

Momenti grande paura oggi per un ragazzo di 12 anni colpito da un arresto cardiaco mentre stava correndo una marcia campestre a Vittorio Veneto, nel trevigiano. Il giovane atleta, iscritto alle Fiamme Oro di Padova, è stato visto barcollare e poi...

I plateatici dei bar di Venezia tornano al loro posto?

I plateatici di Venezia torneranno al loro posto originale il 31/12/21 "rientrando" dalle espansioni concesse per compensare il lockdown.

Musei Civici Veneziani, grave attacco a lavoratrici e lavoratori

Nei Musei Civici Veneziani si aggrava l’attacco alle lavoratrici e ai lavoratori dei servizi in appalto, con l’annuncio delle cooperative Coopculture e Socio Culturale della disdetta dei contratti integrativi aziendali. Ancora una volta l'unica strategia che le aziende intendono attuare è quella...

Pensioni: cosa vuol dire Quota 102

Pensioni: sembra segnata la strada, e va verso Quota 102. Ma che cos'è "Quota 102" che va a interessare una platea di 50mila persone in 2 anni? Quota 102 (che arriverebbe al posto di Quota 100 che si esaurisce il 31 dicembre) dall'anno...

Venezia e sovraffollamento di turisti: altro weekend di passione

Ritorna l’onda alta della marea di turisti che assediano Venezia e che rispecchiano, come già tante volte abbiamo visto in questi anni, le situazioni di disagio e di crisi che la città si trova a subire a causa del sovraffollamento, dopo...

Separazione Venezia – Mestre, che cosa ne pensate? Sondaggio in tre clic

Separazione Venezia - Mestre sì o no? Referendum sì, referendum no. Importanti autorità cittadine affermano che il momento storico della città lo vede necessario ed ora è opportuno. Il sindaco, Luigi Brugnaro, invita, invece, a non andare a votare per 'invalidarlo'...

Pensioni, novità in vista: Quota 41, Lavoratori fragili e Opzione donna

Pensioni: novità all'orizzonte in campo previdenziale. Tanta la carne al fuoco con una nuova "faccia" per l' Ape social e una nuova "Quota 41", ma non per tutti, e una certezza: si va verso la proroga per l' Opzione donna.

Venezia, gondoliere aggredito da turista perchè lo ha fatto scendere dalla gondola [video]

Venezia, gli anni passano ma le cose non cambiano. La cultura del turista che è convinto di entrare in una città finta, dove tutto è permesso perché "paga", non migliora. Anzi. L'ultimo episodio a dimostrazione di ciò ci è giunto in redazione...

Cari mezzi di informazione e istituzioni, vi vorrei più educativi, più propositivi, più costruttivi, più trasparenti e più verità

Gentile Redazione Le mando questo mio semplice scritto veda se ritiene utile pubblicarlo, grazie. Cari mezzi di informazione e istituzioni, vi vorrei più educativi, più propositivi, più costruttivi, più trasparenti e più verità. 1) Quando si parla di ambiente,...

Quando la città è troppo affollata di visitatori: “Venezia la si vuole piena di turisti”. Lettere

In risposta alla lettera: "A Venezia siamo scortesi? Gravissima protesta di una ragazza arrivata a detestare i veneziani". Venezia la si vuole piena di turisti !!! Questo e’ il business. Dai ragazzi, guardatevi negli occhi. Io a Venezia ci vivo da non Veneziano: le...