lunedì 17 Gennaio 2022
2.6 C
Venezia

Nubifragio a Venezia lunedì mattina: pioggia, grandine e vaporetti fermi [video]

HomeMaltempoNubifragio a Venezia lunedì mattina: pioggia, grandine e vaporetti fermi

Nubifragio a Venezia: pioggia, grandine e vaporetti fermi

(video sotto l’articolo)

Venezia si era appena svegliata quando un violento nubifragio si è abbattuto sulla città. Raffiche di vento, pioggia e grandine hanno violentemente colpito la laguna rendendo pericolosa addirittura la navigazione. Diversi i piloti Actv, infatti, che hanno preferito restare ormeggiati all’ultimo pontile servito per qualche minuto in attesa che passassero le raffiche più violente.

Rimedio che, però, non serviva a molto dato che dopo la prima ne arrivava subito un’altra che pareva più potente della precedente. Anche le grandinate, infatti, hanno colpito con un crescendo che pareva non avere fine.
Almeno tre gli acquazzoni violenti che si sono abbattuti senza soluzione di continuità a parte piccole pause di minore intensità.

Il primo tuono ha squarciato il cielo e il silenzio verso le 7.40. Nella zona attorno a Sant’Elena – San Pietro lo scoppio del fulmine è stato così violento che qualcuno per strada ha gridato. Era un vero e proprio avviso della furia degli elementi: in pochi secondi quella che era una pioggerella si è trasformata in un nubifragio che dopo più di un’ora doveva ancora esaurirsi.

Decine le chiamate ai vigili del fuoco anche a causa della quantità incredibile di pioggia caduta in pochi minuti. Molte le strade, i cui i tombini non ce la facevano a “ricevere” la massa d’acqua composta, oltre che dalla pioggia, anche dalle grondaie che scaricavano a terra come enormi pompe in funzione, che si sono allagate. In alcune zone vengono segnate linee telefoniche saltate. Dall’ospedale giunge notizia che per percorrere tratti di camminamenti a piano terra sono necessari gli stivali da acqua alta. I pompieri faranno il punto degli interventi in tarda mattinata o nel primo pomeriggio.

Al momento, in tutto questo scenario un’unica certezza: nessun allerta meteo era stato emesso per questa mattina su Venezia.

Video del maltempo di questa mattina qui sotto.

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Redazione
A cura della Redazione di www.lavocedivenezia.it

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

Notizie più seguite dall'archivio

pubblicità

“Venezia è destinata a diventare un museo, fatevene una ragione”. Lettere

"Venezia diventerà un museo a cielo aperto fatevene una ragione" inizia così il parere di un lettore che poi dà "la colpa" proprio ai residenti

Turisti riducono Piazza San Marco pizzeria a cielo aperto: da oggi non pagherò più le tasse

Il prof. Tamborini denuncia che la Polizia Municipale è intervenuta solo dopo molte insistenze e quando ormai non c'era più niente da rilevare. Oltre al fatto che ormai non viene praticamente sanzionato più nulla (neanche agli abusivi), perchè un cittadino deve...

“Si parla tanto di spopolamento di Venezia, ma la città perde meno abitanti di prima”. Lettere

In riposta alla lettera: "Le colpe dei veneziani e dei 'venezianassi' ". Vedo, purtroppo, che ancora una volta si punta il dito contro questo mostro delle locazioni turistiche senza mai vedere tutto l’insieme. Chiedo al prof. Mozzatto che faccia meglio i compiti prima...

Niente vaporetti senza GP: “La situazione qui a Burano è tragica”. Lettere

Con riferimento all'articolo "Venezia: ecco le barche private per evitare il controllo della certificazione verde sui mezzi Actv", riceviamo e pubblichiamo. La situazione nell’isola di Burano è tragica!! Una parte degli isolani è letteralmente sequestrata in isola. Non è possibile fare un tampone...

Fiabe gay per i bambini negli asili e nelle materne: il Comune compra libri contro omofobia

Arrivare ai bambini attraverso le favole per contrastare l’omofobia. Il Comune di Venezia ha dotato asili nido e scuole materne di quarantasei storie per bambini, regolarmente acquistate e distribuite in migliaia di volumi. E' un’iniziativa di Camilla Seibezzi, la delegata del...

Dottoressa di base No Vax sospesa: paese senza medico

La dott.ssa è sospesa come medico di base dall'Ulss di Padova privando la comunità di Cervarese Santa Croce della sua assistenza

“Mi sono trovata visitatori alle spalle in casa mia! Io grido e loro: ‘Ma non è tutto Biennale?’ “

L'articolo che avete pubblicato ieri sui turisti per la Biennale alla Celestia contiene un grande fondo di verità. Dopo averlo letto mi sono decisa a scrivervi per raccontarvi un fatto che mi è appena accaduto. Abito in una laterale di via Garibaldi,...

Amira Willighagen: il video della bambina di 9 anni che fa sbiancare i giudici di Holland got talent

Amira Willighagen è una bambina olandese assolutamente normale, se non fosse per il fatto che ha un dono eccezionale, e il video qui sotto lo sta a dimostrare. Per lei si sono scomodati i più famori critici internazionali, e c'è chi addirittura...

Salvate Venezia: i vip contro lo sfruttamento selvaggio che uccide la città

Sotto la spinta di Venetian Heritage, benemerita associazione già intervenuta tante volte generosamente per aiutare la salvaguardia, Mick Jagger, Francis Ford Coppola, James Ivory, Wes Anderson, Tilda Swinton, il direttore del Guggenheim Museum Richard Armstrong, l'artista Anish Kapoor scrivono a politici e amministratori.

Dal 2022 per venire a Venezia si dovrà prenotare

Venezia e overtourism: nel 2022 Venezia potrebbe essere a numero chiuso con tanto di tornelli. Dall'estate 2022 per entrare a Venezia servirà prenotare secondo il progetto. Dopo i rinvii legati anche al Covid, il Comune ha stabilito che il prossimo anno vedrà...

“Nessun veneziano che conosco tornerebbe a vivere a Venezia”. Lettere

In risposta alla lettera “Venezia è ingorda di denaro. Sarebbe l’ora di un progetto sostenibile”. Mi si spezza il cuore ogni volta che vado a Venezia. La mia città dove sono nata e cresciuta e che amo profondamente. Vivo in terraferma da...

Cinema Santa Margherita: avevamo i pantaloni corti

La Venezia che era. Quella in cui siamo nati e cresciuti. Per molti l'unica vera, intesa come città. La foto risale agli anni 50-60. A quei tempi la città era ricca di sale cinematografiche che attiravano sempre un grande pubblico soprattutto nei...