8.4 C
Venezia
mercoledì 01 Dicembre 2021

Nova Symphonia Patavina solidale: orchestra aderisce all’ Admo

Homenotizie segnalateNova Symphonia Patavina solidale: orchestra aderisce all' Admo
la notizia dopo la pubblicità

Ora l’orchestra Filarmonica “Nova Symphonia Patavina” (www.novasymphoniapatavina.it) suona la musica di Admo, quella della donazione di vita.

Nella mattinata di sabato 26 novembre otto orchestrali sono entrati a far parte della grande famiglia dei donatori di midollo osseo per il registro di Padova, attraverso un semplice esame del sangue.

La dottoressa Milena Luca responsabile del centro donatori di midollo osseo di Padova li ha accompagnati e seguiti nella loro scelta di dono verso gli altri facendoli entrare con il sorriso nella schiera dei nuovi donatori Admo.

E’ da ormai un anno che l’Orchestra suona e organizza eventi a favore di Admo sensibilizzando i più giovani a questa scelta di vita. Da qui il desiderio di donarsi degli stessi protagonisti, spronati da violinista dell’orchestra Andrea Giacometti che ha fatto squadra e ha convinto altri compagni di orchestra a sottoporsi ad un esame del sangue per entrare nel registro dei donatori.

Andrea, iscritto da anni nel registro dei donatori di midollo osseo, ha avuto l’occasione poco tempo fa di salvare una vita e più di una volta ha raccontato la sua esperienza ad amici e compagni di orchestra .
Da sottolineare la tipizzazione di Dania Alkabir Alhasani musicista siriana ospitata dall’Orchestra che ha deciso di entrare nel registro dei donatori assieme ai compagni musicisti. “Il dono – ha detto la giovane – non ha barriere geografiche e culturali. Spero che altri stranieri in Padova seguano il mio esempio, per integrarci attraverso anche questi gesti altruistici.

“In quest’anno è nato in noi il desiderio del dono – spiega il direttore d’orchestra Davide Fagherazzi – è incredibile come una cosa di per sé così semplice possa potenzialmente salvare una vita1.
Così come in questi anni le attività della nostra Associazione sono state di ispirazione per molti ragazzi per la nascita di realtà simili alla nostra, per motivare giovani musicisti a mettersi in gioco, così speriamo che questo gesto possa ispirare i nostri colleghi al dono. Non potremmo desiderare regalo migliore!
È una gioia per noi essere stati chiamati a diventare testimonial ADMO, un compito che oggi accettiamo con onore e con responsabilità pensando a chi in questo momento si trova ad affrontare situazioni di malattia dolorose e difficili.”

L’Orchestra Filarmonica “Nova Symphonia Patavina” nasce a metà del 2011 e al momento conta una quarantina di elementi tra studenti universitari e musicisti di professione, studenti degli ultimi anni di conservatorio e diplomati, accomunati dall’amore per la pratica collettiva della musica come ritrovo per condividere esperienze e idee e dall’obiettivo di contribuire alla diffusione della cultura musicale nel territorio.

L’intento era quello di creare un’Orchestra formata da musicisti che, contemporaneamente agli studi accademici e ad altre attività lavorative, si dedicassero anche alla propria formazione artistica in vari conservatori del Veneto. L’Orchestra è autogestita dagli stessi musicisti membri come una sorta di “idea imprenditoriale di tipo culturale”; fondatore e direttore dell’Orchestra è il giovane M° Davide Fagherazzi.

26/11/2016

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Redazione
A cura della Redazione di www.lavocedivenezia.it

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

Notizie più seguite dall'archivio

spot_img

“Alcune malattie non hanno cure dopo 40 anni, il vaccino lo hanno fatto in pochi mesi: è un miracolo”. Lettere

E' convinzione che i miracoli siano spettanza religiosa: falso! Nell'ultimo anno e mezzo è accaduto un miracolo "laico" che ha dell'incredibile. Dopo 40 anni di ricerca, nessun vaccino contro l'HIV; nessun vaccino perpetuo contro la banale influenza; nessun trattamento farmaceutico valido...

Rapinano delle scarpe un 14enne coltello alla gola: sono due minorenni stranieri

Rapinano 14enne armati di coltello e gli portano via le scarpe sneakers. E' successo oggi nei pressi di un centro commerciale a San Pietro di Legnago (Verona). La coppia di minorenni ha rapinato il ragazzo di 14 anni minacciandolo con un coltello. Bottino della...

“Vaporetto da Lido: 7,50 euro e ammassati come animali”

Riceviamo e pubblichiamo. La lettrice prende spunto da una segnalazione precedentemente ricevuta in cui si dice: "Centinaia di persone costrette a stiparsi all’interno di un imbarcadero chiuso nell’attesa di un vaporetto che passa ogni 30 minuti. È stato ridotto il numero di...

Il Natale che non c’è. Invito ai lettori: scriviamo chi sono i dimenticati

Scusino le lettrici e i lettori se scrivo in prima persona questo monologo diario che mi spunta in testa come un abete senza addobbi e confinato in un bosco che la mente ha voluto conservare. Non mi piacciono le luci, i...

Walter Onichini è in carcere, Zaia: “Mattarella conceda la grazia”

Caso Onichini: Zaia chiede la grazia per il macellaio che è in carcere per aver sparato al ladro. "Mi rivolgo al capo dello Stato e chiedo che venga concessa la grazia a Walter Onichini", sono state le parole del presidente della Regione...

Venezia. Match tra turiste ubriache per la pantegana. Vince l’animalista per ko tecnico alla 1a ripresa

Il video riporta una scena che si è svolta questa notte a Venezia, nello spiazzo dietro Rialto, di fronte al Fontego. Due ragazze, pare inglesi, sono al culmine di una bella serata, a quanto pare anche ben "allegre". Improvvisamente nasce una discordia....

Commessa veneziana perde 2.900 euro col ‘phishing’ e la banca non risponde: “Colpa sua”

Banca si rifiuta di riaccreditare le somme prelevate indebitamente a una commessa di Venezia, vittima del phishing: “colpa sua”.

Venezia. Match tra turiste ubriache per la pantegana. Vince l’animalista per ko tecnico alla 1a ripresa

Il video riporta una scena che si è svolta questa notte a Venezia, nello spiazzo dietro Rialto, di fronte al Fontego. Due ragazze, pare inglesi, sono al culmine di una bella serata, a quanto pare anche ben "allegre". Improvvisamente nasce una discordia....

“Venezia non è più in pericolo??” Decisione Unesco incredibile. Lettere

I TURISTI continuano a soffocare Venezia senza alcuna limitazione, specie quelli pendolari che sbarcano con barche “Gran Turismo” col benestare del sindaco che ad oggi non ha posto in essere alcun limite. Anzi, pare interessato a far “assaltare” la città da...

Venezia? Città invivibile per tutti. Lettere

In risposta a: “L’esodo da Venezia c’è ma è voluto e alcune categorie sono privilegiate”. La città è invivibile per tutti. Molti anziani non possono più muoversi di casa poiché quasi tutti gli appartamenti a Venezia non sono dotati di ascensore, c’è il...

“Far pagare spese sanitarie a chi non si vaccina: proposta oscena”. Lettera

La proposta di far pagare le cure sanitarie a chi si ammala dopo aver rifiutato il vaccino è oscena: "E le altre malattie?"

Marinaio ‘sprezzante’, alterco in motoscafo Actv

E' ormai un quarto alle 8 e alla fermata di San Pietro di Castello non si vede ancora all'orizzonte il motoscafo Actv con direzione Fondamente Nove, quello che porta i dipendenti dell'Ospedale Civile a lavorare (7,39 sul tabellone). "Passano altri cinque, dieci,...