giovedì 13 Agosto 2020
29.8 C
Venezia
scontrino choc Giardini reali bar

San Marco, conto da 21 euro per cappuccino e spremuta ai Giardini Reali. Il...

San Marco, conto da 21 euro per cappuccino e spremuta ai Giardini Reali di Venezia. Si è sentito male un lavoratore di San Marco quando...
Chiude il negozio di scarpe Marinello in Strada Nuova: in arrivo ristorante

Chiude il negozio di scarpe Marinello in Strada Nuova: in arrivo ristorante

Dispiace ai veneziani che chiuda un negozio familiare come quello dei fratelli Roberto e Paolo Marinello, vicino all’ex Cinema Italia, che hanno venduto scarpe...
L'addio alla Fiaschetteria Toscana di San Giovanni Grisostomo... e la nostra sindrome

L’addio alla Fiaschetteria Toscana di San Giovanni Grisostomo… e la nostra sindrome

Il primo ricordo di chi scrive risale agli anni '70, quando magari per mangiare a casa con qualche amico senza pensarci tanto, si andava...
stefano soffiato aereo nostra 540320

Ricordo di Stefano Steve Soffiato di Venessia.com. Una vita di imprese all’insegna della positività

Un ricordo di Stefano Steve Soffiato. Stefano era… l’amico che tutti vorrebbero avere. Una persona di un’intelligenza straordinaria con una capacità di analisi molto profonda...
Brugnaro al referendum vota sì: "Non ho paura di Salvini"

Comune approva: ‘SI’ al nuovo albergo della Locatelli. Il resto sono parole

Venezia ha un nuovo albergo. Finalmente direte voi. Lo ha deciso il Consiglio comunale di ieri approvando la delibera che autorizza il cambio d'uso...
Venezia: si arriva a “demolirla” pur di dar spazio ai turisti

Venezia: si arriva a “demolirla” pur di dar spazio ai turisti

Venezia: si arriva a “demolirla” pur di dar spazio ai turisti: al posto del recinto napoleonico un bel pontile Alilaguna, ma nessuno ne sa...
In una Venezia asfissiata di turismo bar, souvenir e fast food prolificano

Venezia sempre più bar, bancarelle, souvenir, ma la città dov’è?

Un turista ignaro potrebbe chiedersi, ma la città, dov’è? Per scoprirla dovrebbe scavalcare un’orda di turisti come lui, che si accingono ad esplorarla, gente...
Mestre, finto tecnico dell'acqua porta via tutto ad anziana: gioielli e pensione appena ritirata

L’ultima aberrazione veneziana: proprietaria di palazzi, manda in strada 80enne. Ennesime locazioni turistiche?

La situazione degli sfratti a Venezia è drammatica, ed è una delle voci preminenti che contribuiscono allo spopolamento della città favorendone la conversione turistica....
Muore la libreria francese a Venezia: la città diventa più povera

Muore la libreria francese a Venezia: la città diventa più povera

La Libreria Francese di San Giovanni e Paolo chiude. Al suo posto arriverà un ristorante
Chiudono Poste Piazzale Roma, di pomeriggio tutti a Cannaregio

Chiudono Poste Piazzale Roma, di pomeriggio tutti a Cannaregio

Si sapeva da un po', ora è ufficiale, chiude l'ufficio postale di Fondamenta S. Chiara 511. Grande, bello ed efficiente con orario dalla 8.20...
Venezia che cambia: Palazzo Cà  Sagredo

Venezia che cambia: Palazzo Cà  Sagredo nuovo albergo

Affari, interessi, mercimonio avvinghiano Venezia. Ora è la volta del prestigioso palazzo storico "Ca' Sagredo". Il meraviglioso edificio, con vista sopra le gondole di Santa Sofia, aveva...
Nuovi locali a Venezia: bar definiti 'negozio di vicinato'

Aperture nuovi locali a Venezia, trovato l’escamotage?

In Campo Santa Margherita c'è chi ha raddoppiato lo spazio di vendita in quanto il nuovo esercizio del pub è stato definito 'negozio di vicinato'
Storia di un albero. Oggi abbattuto in funzione di chissà quali esigenze, San Basilio è meno bella ora

Storia di un albero. Oggi abbattuto in funzione di chissà quali esigenze, San Basilio...

Non ce l’ha fatta la corteccia a difendere i rami, le foglie e la linfa di quel pioppo che a San Basilio esibiva...
Il Comune vende ex scuola Poerio, ma prima lo trasformerà in albergo

Venezia, palazzi pubblici in vendita e alberghi: martedì manifestazione

La Venezia che non si rassegna impegnerà alcune giornate, imminente il 21 Novembre nella ricorrenza della Madonna della Salute: il Gruppo 25 Aprile e...
Cartoleria Testolini trasferita, un ristorante al suo posto

Cartoleria Testolini trasferita, un ristorante al suo posto

Chi legge sarà stremato dalle cronache che tutti i giorni raccontano una sconfitta della città, chi scrive, ha la sensazione di offrire un disco rotto che ripete sempre le stesse cose, ma l’alternativa non può essere il silenzio
Venezia, Comune vende Palazzo Donà - Balbi. Consigliera Sambo: basta vendere patrimonio pubblico

Venezia, Comune vende Palazzo Donà – Balbi. Consigliera Sambo: basta vendere patrimonio pubblico

Il Comune può contare sui finanziamenti promessi e mantenuti in quel Patto stipulato con Matteo Renzi: ”Perché pur in presenza dei fondi del Patto, si continuano a offrire immobili ai privati?”
Oggi cerimonia di laurea a San Marco per i neodottori di Treviso e di Venezia

‘La Venezia che Vorresti’ in un libro grazie agli studenti del Marco Polo

«E tu, che Venezia vorresti?» è la semplice domanda rivolta a studiosi, giornalisti, artisti, professionisti che la città la vivono quotidianamente o che vi...
La Venezia che cambia: addio barbieri. Attività che spariscono dopo decenni

La Venezia che cambia: addio barbieri. Attività che spariscono dopo decenni

La crisi. La mancanza di "vocazioni" delle nuove generazioni. Gli affitti "impossibili" di Venezia. Ognuno troverà la sua spiegazione all'ennesimo fenomeno di cui siamo...
Venezia, sempre meno bambini e giovani coppie: 6 anziani per ogni bimbo

Venezia, sempre meno bambini e giovani coppie. Oggi 6 anziani per ogni bimbo

Una città permeata dalla vecchiaia, nella Venezia antica, valorizzata proprio dalla sua storia e dai suoi secolari monumenti, che sta perdendo i suoi residenti...
Venezia, sempre meno bambini e giovani coppie: 6 anziani per ogni bimbo

“La città che verrà… anche Venezia?”. Seconda conferenza: Verso la città futura

Martedì 8 maggio alle ore 18.45, presso la Scuola Grande di San Giovanni Evangelista a Venezia, si terrà il secondo incontro del ciclo “La...
Rialto: residenti esasperati dalla Movida scrivono al Prefetto Cuttaia

L’ultima deriva di Venezia: gli spacciatori. E le Istituzioni tacciono

Da qualche anno in qua mi viene alla mente una domanda con un misto di incredulità e di angoscia: siamo finalmente arrivati al fondo? Cominceremo tra breve a rivedere una luce?
<