Abusivi alla Stazione di Venezia, piaga in aumento

Abusivi alla Stazione di Venezia, piaga in aumento

Sono tanti, facce nuove, giovani dall'apparenza Rom. Girano tra i binari in attesa dei treni in arrivo. Appena scende una valigia o un trolley lo afferrano con decisione offrendosi di portarlo, tenendolo, in effetti, in ostaggio, fino all'arrivo della "mancia"

Notizie dei 7 giorni

Le notizie più lette