spot_img
spot_img
spot_img
9.7 C
Venezia
martedì 19 Ottobre 2021

Normative anti Covid ignorate: due negozi chiusi a Mestre

Homenorme CovidNormative anti Covid ignorate: due negozi chiusi a Mestre

Le normative anti Covid in qualche occasione paiono diventate obsolete, invece continuano i controlli anche della Polizia locale di Venezia.
Controlli nei quali sono incappati due attività commerciali gestite, a Mestre, da cittadini stranieri.
Entrambe sono state chiuse cinque giorni per aver disatteso quanto previsto dal D.L. del 25 marzo 2020, n.19, convertito con modificazioni dalla Legge 22 maggio 2020 n. 35.
La prima attività, con una sede fissa in Piazza Ferretto, è stata sanzionata per aver ospitato nei locali di vendita il doppio delle persone consentite.
Un venditore di indumenti al mercato di via Allegri si è invece reso responsabile di

non aver fatto rispettare il distanziamento ai clienti, causando assembramento, e di non aver messo a disposizione il gel disinfettante.
Tre ambulanti sono stati inoltre diffidati per aver notevolmente allargato la loro superficie di vendita, così come altrettanti pubblici esercizi per aver ampliato il plateatico ben oltre la concessione prevista.

(foto: uno dei due locali chiusi a Mestre)

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Redazione
A cura della Redazione di www.lavocedivenezia.it

Data prima pubblicazione della notizia:

La discussione è aperta: una persona ha già commentato

  1. E un giretto a Venezia no ? ieri alle Zattere liberi tutti ! mascherine assenti, nasi fuori, ecc. Qui non se ne viene più fuori.

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

NOTIZIE DELL'ARCHIVIO DEL GIORNALE COMMENTATE DAI LETTORI QUI SOTTO

pubblicità
spot
Advertisements