No Grandi Navi a Venezia, in centinaia oggi pomeriggio alle Zattere

ultimo aggiornamento: 05/10/2015 ore 08:01

171

No Grandi Navi, in centinaia oggi pomeriggio a Venezia

No Grandi Navi a Venezia, continuano le manifestazioni.

Ritorna la protesta No Grandi Navi. Sono circa 300 i manifestanti che si sono dati appuntamento sulla riva delle Zattere, con bandiere e fischietti, mentre un’altra trentina di persone “attaccava” in barca, nel canale della Giudecca.

Urla, striscioni, slogan, fischi stanno animando, in questa domenica pomeriggio in cui è uscito il sole, la nuova protesta a Venezia contro le grandi navi in laguna.


Proprio attraverso il Canale della Giudecca oggi pomeriggio sono previsti, tra arrivi e partenze, i
passaggi di sei navi da crociera.

Si tratta comunque di una manifestazione pacifica in cui i ‘No Grandi navi’ fanno sentire e vedere la loro presenza sventolando le moltissime bandiere con il logo del comitato che in questi anni ha contraddistinto la battaglia contro il mondo delle crociere.

Il programma è quello di disturbare con fischi e slogan urlati nei megafoni il passaggio dei ‘giganti’ del mare, in uscita o diretti alla ‘marittima’.
Sull’esterno di un cantiere nella zona delle Zattere i dimostranti hanno affisso anche un gigantesco striscione con lo slogan ‘Save the lagoon, Stop big cruise’.


Monica Manin

04/10/2015

Riproduzione vietata

TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ Mose e Acqua alta a Venezia
➔ Pensioni, le novità
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

Please enter your comment!
Please enter your name here