sabato 22 Gennaio 2022
0.4 C
Venezia

Nicolò Zaniolo e la mamma Francesca Costa: i commenti del web

HomeGossip e Showbiz: divi e diveNicolò Zaniolo e la mamma Francesca Costa: i commenti del web

Cosa ne pensa l'opinione pubblica del caso Zaniolo?

Nicolò Zaniolo sta monopolizzando l’attenzione dei mass media. Il centrocampista della Roma avrebbe interrotto la storia con l’ex fidanzata incinta per avvicinarsi a Madalina Ghenea, che proprio oggi ha smentito allegando una lettera dei suoi avvocati. Nel frattempo, la posizione della “mamma social” del calciatore, Francesca Costa, si fa sempre più discussa: sta proteggendo o “soffocando” il giallorosso?

Boniek su Zaniolo: “ha talento, non deve buttarsi via”

L’ex calciatore della Roma Zbigniew Boniek ha detto al Corriere dello Sport: “Le vicende extra campo di Zaniolo sono delicate, proprio per questo dovrebbe pensare soprattutto a concentrarsi sul recupero. La vita privata è sacrosanta, bisognerebbe lasciarla lontana dai riflettori ma molto spesso sono proprio i protagonisti a renderla pubblica tramite i social. Molti giocatori si risentono di questa attenzione mediatica sulla propria vita privata, ma qualche volta sono loro stessi a creare l’interesse e ad accendere la curiosità”. L’ex giallorosso ha poi aggiunto: “Zaniolo ha un grande talento, ma a volte non è tutto e non basta. Il talento è un dono che deve essere sfruttato nella vita e non deve essere buttato. Potrei elogiare Nicolò a lungo, è un giocatore strepitoso, ma il mio intervento deve essere costruttivo: in ogni partita che ha giocato l’ho sempre visto stanco intorno al settantesimo minuto. Questo è un problema se si vuole diventare i migliori”.

La mamma Francesca Costa

Indiscreto ha pubblicato un articolo che accosta Nicolò Zaniolo a Mario Balotelli sottolineando una sostanziale differenza. Mentre il primo è figlio di un calciatore e cresciuto con la “testa da professionista”, il secondo ha “capito i vantaggi della situazione ma non abbastanza da impegnarsi a fondo”. E nonostante nessuno abbia avuto da ridire sulla preparazione di Zaniolo, il 21enne ha alle spalle “una mamma del 2020” molto presente sui social network “che al tempo stesso lo protegge e lo soffoca”.
Su Twitter non sono pochi quelli che attribuiscono a Francesca Costa tutti i guai del centrocampista. Gabriele scrive: “la mamma di Zaniolo è affamata di celebrità e per l’ennesima volta vende la vita privata del figlio alle radio? Wow, sono sorpreso”, Alex aggiunge “in tutta questa storia il Silenzio sarebbe D’obbligo.. per il Bene del Ragazzo .. incominciando dalla Mamma…”. Della stessa opinione anche Cesare che commenta: “con una madre simile Zaniolo non poteva che venire così”.

L’hashtag #zaniolo

Digitando l’hashtag #zaniolo le critiche si spostano sul giocatore. Secondo Gabriele il paragone con Balotelli è impossibile perché “a 21 anni uno ha vinto il triplete, l’altro ha più figli che crociati: non confondiamo la cioccolata con la m***a”.
Mario Adinolfi ha commentato: “Il caso di Zaniolo avrebbe dovuto aprire un dibattito sull’uso capriccioso dell’aborto da parte di un milionario e invece stiamo qui a discutere di modelle e della carriera da calciatore. Io vorrei sapere come si possa abortire un bimbo in un contesto di coppia così privilegiato”. A ruota ecco il post di Fed che citando la frase “ma lei ha deciso di proseguire” ha aggiunto “le parole più brutte che un futuro padre possa mai anche solo pensare. Bella persona Zaniolo, complimenti”.

Ma c’è chi difende il giallorosso. L’account Forza Zaniolo scrive: “Io dico solo una cosa. Il giorno che tornerà in campo, segnerà e vincerà, tutti quei topi di fogna che lo stanno criticando torneranno a strisciare dentro ai tombini e tra la monnezza. Lasciate in pace Zaniolo”. Cristian posta un filmato della curva che lo acclama e aggiunge: “Nicolò a noi importa solo questo. Ti aspettiamo tanto e ti vogliamo bene” mentre Andrea auspica un suo passaggio alla Juventus per “salvargli la carriera”.

Marie Jolie

 

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

Notizie più seguite dall'archivio

pubblicità

Mobbing e lavoro. Quando il mobbing è «illusione». Perché promesse di vari avvocati sono spesso «processualmente» irrealizzabili

Questo breve articolo non ha come scopo quello di citare giurisprudenza complessa o iniziare discorsi astratti e bizantini sul mobbing che non servono ad altro che a tediare il lettore nella migliore delle ipotesi o a creare false aspettative nella peggiore....

Green Pass obbligatorio: quali sono le regole

Green Pass obbligatorio, la guida: tutte le regole. Dove non si entra senza, come procurarselo, quanto dura, ecc...

Carabinieri chiudono noto bar-ristorante di Venezia

I Carabinieri del Nucleo Natanti di Venezia, al termine di accertamenti eseguiti con l’ausilio della Compagnia Carabinieri di Venezia, di tecnici dell’Ufficio Salvaguardia del Provveditorato Provinciale alle Opere Pubbliche per il Veneto e della Polizia Locale, hanno posto sotto sequestro...

Le sirene esistono? Ecco un video reale di pescatori per farvi riflettere e decidere (video non manipolato)

Le sirene sono personaggi leggendari che hanno sempre accompagnato la mitologia di tutte le culture. In tempi moderni la questione si è ulteriormente arricchita grazie all'avvento di telecamere più economiche, così sono cominciati a circolare sedicenti video che le riprendevano. Le sirene...

Caro capitano Actv ti ringrazio. Lettere al giornale

Caro capitano Actv ti ringrazio. Sono quello che aspettava la corsa del 4.1 al pontile dei Giardini ieri, venerdì mattina alle 7.27. Non è colpa mia se sono una persona anziana. Ho lavorato tutta una vita e adesso ho bisogno di usufruire dei...

Salvate Venezia: i vip contro lo sfruttamento selvaggio che uccide la città

Sotto la spinta di Venetian Heritage, benemerita associazione già intervenuta tante volte generosamente per aiutare la salvaguardia, Mick Jagger, Francis Ford Coppola, James Ivory, Wes Anderson, Tilda Swinton, il direttore del Guggenheim Museum Richard Armstrong, l'artista Anish Kapoor scrivono a politici e amministratori.

Maestra veneziana in Terapia Intensiva. Era stata licenziata a Treviso perché “Il virus non esiste”

Sabrina P., maestra veneziana, è ricoverata in Terapia Intensiva all'Ospedale dell'Angelo di Mestre. Non vaccinata, no vax e negazionista della prima ora, era stata già sollevata da una scuola di Treviso in quanto continuava a ripetere ai bambini: "Il virus non...

Viale San Marco, a Mestre, perde la sua storica pasticceria Corona

La Pasticceria Corona, di Raffaella e Fabio, fino ad oggi a Mestre, in Viale San Marco, si trasferisce a Fossalta di Piave.

Il Natale che non c’è. Invito ai lettori: scriviamo chi sono i dimenticati

Scusino le lettrici e i lettori se scrivo in prima persona questo monologo diario che mi spunta in testa come un abete senza addobbi e confinato in un bosco che la mente ha voluto conservare. Non mi piacciono le luci, i...

Mestre, “prego biglietto”, tunisino fa il finimondo. Pugni e sputi: colpito anche infermiere del Suem. In tasca il foglio di Via

Tunisino violento da in escandescenze per i controlli anche dopo l'arrivo dei poliziotti.

“So venexian de aqua, abito in campagna, Venezia resta la mia città”. Lettere

In risposta alla letterea: "Go fato ben a andar via (da Venezia) chea volta e no me dispiaxe proprio”. So venexian de aqua... nato nei anni cinquanta... abito in campagna a Mestre... sì, Mestre per i venexiani... se campagna... anca Mian e...

Situazione Actv/Avm Venezia: Brugnaro convoca i sindacati

Nonostante a Venezia i flussi turistici siano ripresi, nei primi dieci mesi del 2021 situazione ricavi peggiore di quanto si prevedeva