Natale senza Don Franco. Di andreina corso

ultimo aggiornamento: 29/12/2015 ore 13:55

304

Natale senza Don Franco. Di andreina corso
Don Franco de Pieri non è più fra noi, ma è con noi con la sua esemplare testimonianza di vita.Ti dedico un pensiero, che vorrei fosse poetico. Sarai tu a decidere se è così.
Quando ti incontravo, sapevo che c’era un perché. Ci incrociavamo per le stesse strade, con gli stessi amici: non scelti a caso. Chissà cosa mai cercavi di cambiare, di fare, di restituire,chissà se qualcuno ha capito. Lo sai tu quanti giovani hai aiutato? No, non lo sai, perché non ti sei mai occupato dei conteggi, ti sei occupato dell’uomo.
E per anni e anni, giorno dopo giorno qualcuno ha contato su di te.
Quando ti incontravo, intuivo che c’era un perché.
Ammutolita dalla tua forza e dalla tua saggezza ho seguito i tuoi passi e la tua dolcezza.
Ora saremo in tanti a dirti grazie, ma queste sono inezie, un gesto dovuto del cuore.
Ma accettalo, per favore.

Andreina Corso
28/12/2015


TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ Mose e Acqua alta a Venezia
➔ Pensioni, le novità
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

Una persona ha commentato

  1. Le tue parole, Andreina, sono sempre profonde e toccanti e totalmente meritate da don Franco, maestro di vita spirituale e non. Amico indimenticabile.
    La sua dolce autorevolezza ha penetrato innumerevoli volte la mia anima riuscendo a dar voce al mio umile sentire incapace di esprimersi.
    Grazie Andreina.

    anna dsb

Please enter your comment!
Please enter your name here