Gianluca Stival
Gianluca Stival
Gianluca Stival
9.7C
Venezia
venerdì 05 Marzo 2021
HomeCalcioNapoli vince contro il Verona ma non parla

Napoli vince contro il Verona ma non parla

Napoli vince contro il Verona ma non parla

Bocche ancora cucite in casa Napoli, dopo il successo contro il Verona. Il club azzurro ha deciso di proseguire il silenzio stampa e nessun tesserato ha commentato il successo di oggi.
Il silenzio stampa del Napoli era cominciato già sabato, quando Sarri non ha fatto la consueta conferenza stampa pre-partita: il club lo ha deciso per evitare qualsiasi riferimento polemico sul caso Higuain in vista della discussione del ricorso di appello contro la squalifica di quattro giornate inflitta all’argentino.

Nel dopogara Gigi Delneri ha invece dato merito agli azzurri per il successo, nonostante qualche errore arbitrale: “Abbiamo giocato bene nella prima mezz’ora – ha spiegato – poi abbiamo subito il gol su un episodio ‘sfortunato’: il fallo fischiato a favore di Jorginho che ha dato il via all’azione del loro vantaggio era invece un fallo su Juanito Gomez. Ma, ripeto, il Napoli ha meritato la vittoria”.

Il tecnico del Verona, rispondendo alle domande dei cronisti ha aggiunto: “Nel corso di un campionato ci possono essere delle decisioni arbitrali discusse. Prendiamo la gara di oggi, ad esempio, il Napoli ha meritato di vincere ampiamente la partita nonostante qualche decisione discutibile. Allo stesso modo penso che la Juventus, che ha sei punti di vantaggio sul Napoli, se vincesse lo scudetto lo farebbe con pieno merito. Tirando le somme quello che si fa in campionato è quello che si merita”.

Delneri resta concentrato sull’obiettivo salvezza: “Posso garantire – ha detto – che il Verona combatterà fino in fondo per giocarsi le sue chance, pensando di fare più punti possibili. Andiamo avanti ogni domenica cercando di fare prestazioni convincenti e di poter uscire dal campo sempre con dignità, poi non troveremo sempre il Napoli come avversario. In due domeniche abbiamo recuperato tre punti, ora andiamo avanti per la nostra strada. Adesso abbiamo la possibilità per fare una settimana giusta per affrontare la partita col Frosinone che è importante per noi e per il nostro pubblico”.

11/04/2016

(cod napove)

Data prima pubblicazione della notizia:

sponsor

Vuoi lasciare un commento? Nessuna registrazione necessaria

Please enter your comment!
Please enter your name here

Le notizie più lette dopo la pubblicità
Loading...

Rialto, la banda di aggressori ha le ore contate [il video]

Rialto, la banda di aggressori ha le ore contate. Hanno urinato sul ponte di Rialto e colpito chi li ha rimproverati. Non sapendo, probabilmente, che...

“Ci viene impedito di issare la bandiera di San Marco. Danno alle generazioni veneziane”. Lettere

Riceviamo e pubblichiamo. "L' Associazione culturale wsm Venexia Capital tiene a far sapere che a Venezia non è possibile commemorare la nascita del Doge Morosini...

Auto si capovolge, giovane donna perde la vita. Ultima ora

Auto si capovolge, una giovane donna ha perso la vita. Un incidente mortale quello che si è verificato questa sera alle 21.30 a Salzano,...
spot

Aggressione a Rialto: denunciato un ventenne, individuati due amici

Il comandante della Polizia locale, Agostini: "Venezia è una città sicura e sotto controllo, grazie anche alla collaborazione con le altre forze di polizia...

Ricercato internazionale arrestato a Venezia, faceva colazione in un hotel di lusso

Come in un intrigo internazionale, di quelli che si vedono nei film o nei romanzi ad alta suspense , il giallo si conclude con...

Assembramenti a Venezia, Polizia chiude bar

Veneto ancora zona gialla ma non deve venire meno l'attenzione per le norme anti-contagio. Nella giornata di ieri, invece, la Sezione Polizia Amministrativa del Commissariato...
le notizie più lette dopo la pubblicità
Loading...

Concorso Letterario de “La Voce di Venezia”. Prima edizione: “Racconti in Quarantena”. La classifica

» vota il tuo racconto preferito » vai alla presentazione del concorso » leggi tutti i racconti arrivati

Morto Antonio Catricalà. E’ suicidio

Antonio Catricalà è morto. Aveva 69 anni. Ex sottosegretario alla Presidenza del Consiglio ed ex Garante dell'Antitrust, Catricalà si sarebbe suicidato in casa. La scoperta...

Covid ospedaliero a Venezia in ripresa: 22 ricoveri in due giorni

Covid Venezia, numeri in ripresa di riflesso agli indicatori che arrivano dalla situazione regionale e nazionale. 22 altre persone si sono ricoverate in due giorni...
spot

Covid, a Mestre centro sabato tamponi rapidi gratuiti

Domani, sabato, a Mestre, in piazzale Donatori di Sangue, sarà possibile sottoporsi al test del 'tampone rapido'. L'esame sarà eseguito con tampone di terza generazione. In...

Nuovo Dpcm: niente riaperture fino a Pasqua

Nuovo Dpcm: il governo non allenta le misure. "Le variante inglese, a maggior diffusione, sarà presto prevalente. L'Rt si appresta a superare la soglia...

Aggiornamento Covid: balzo dei positivi

Covid Veneto: è allarme per un nuovo forte balzo dei positivi. Nuovi contagi Covid in Veneto oggi: si registrano 1.304 positivi al virus in 24...