Multa per il cane in spiaggia contestata

ultima modifica: 10/12/2014 ore 10:33

216

Multa per il cane in spiaggia Cavallino-Treporti

Multa per il cane in spiaggia. Signora, concilia? La sanzione è avvenuta nel mese di agosto del 2013 in una spiaggia del Cavallino (Venezia): entrata in spiaggia, la coppia aveva lasciato libero il suo cane perchè non aveva visto cartelli di divieto di accesso agli animali.

Il cane ha giocato felice finchè i vigili non sono arrivati, così la coppia è stata multata con una sanzione di 210,70 euro.
La coppia si è così rivolta al tribunale degli animali di Associazione Italiana Difesa Animali & Ambiente (AIDAA). L’associazione ha consigliato loro di far ricorso al sindaco spiegando la propria posizione. Cosa che i due ha fatto senza però ricevere dal Comune di Cavallino-Treporti alcuna risposta.

Ora, dopo quindici mesi di silenzio, il comando della polizia locale di Cavallino ha inviato un’intimazione di pagamento per 210,70 euro, da pagare entro pochi giorni, senza alcuna lettera in cui si spiegano che cosa è avvenuto della domanda di ricorso.

AIDAA ha preso in carico la vicenda e nei prossimi giorni si rivolgerà al prefetto di Venezia perché sia cancellata la multa ritenuta illegittima, altrimenti l’associazione si dichiara pronta ad andare fino in fondo al fianco della coppia per difendere il suo diritto di portare il cane in spiaggia.

Laura Beggiora

(foto di repertorio)

Riproduzione Riservata.

LEGGI TUTTO

 

TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Carnevale di Venezia 2020
➔ Nuovo virus cinese 'Coronavirus' ceppo della Sars: tutti gli aggiornamenti

Lascia un commento alla notizia che hai appena letto (nessuna registrazione necessaria)

Please enter your comment!
Please enter your name here