20.8 C
Venezia
martedì 27 Luglio 2021

Muccino: “No alle Grandi Navi a Venezia” con 102mila firme

HomeNotizie Venezia e MestreMuccino: "No alle Grandi Navi a Venezia" con 102mila firme

muccino no grandi navi venezia

Gabriele Muccino scende in campo con decisione per il fronte del “No Grandi Navi”.
Muccino, da sempre schierato contro il passaggio delle navi da crociera davanti a San Marco, ha consegnato al sottosegretario per i Beni culturali, Ilaria Borletti Buitoni, 102.000 firme.
Le firme raccolte da Gabriele Muccino per dire “No” alle grandi navi sono frutto della petizione lanciata da egli stesso su change.org, iniziativa che ha riscosso il consenso di migliaia di italiani, ma anche di tantissimi utenti internazionali, tra cui molti personaggi famosi.

Il noto regista è intenzionato a portare avanti questa battaglia in favore di Venezia, convinto che bisogna dimostrare che l’Italia ha cura dei suoi tesori.

Il sottosegretario Borletti Buitoni ha ribadito che spetta al ruolo della politica decidere quale sarà il futuro di Venezia, aggiungendo però che la città deve decidere cosa vuole essere nel suo futuro.

Secondo il sottosegretario è molto importante programmare i flussi turistici in laguna con una precisa attenzione, tenendo conto della fragilità della città, conciliando il rispetto dell’ambiente con le esigenze dell’economia locale.

Paolo Pradolin

06/11/2014

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Data prima pubblicazione della notizia:

Condividi la notizia, potrebbe interessare agli altri:

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

altre notizie dall'archivio qui sotto
spot
Advertisements
sponsor

Grazie per aver sfogliato la nostra pagina. La tua considerazione è un'attestazione per il nostro lavoro.
Questo giornale è libero e gratuito per tutti dal 2006.
E' gradito ai lettori perché teniamo le pubblicità in modo meno invasivo possibile anche se questo significa rinunciare a introiti.
Come hai potuto vedere, tutte le righe si leggono perfettamente e non ci sono finestre o video che si aprono contro la tua volontà.
Così come garantiamo la qualità dell'informazione pubblicando solo notizie verificate.
Per tutto questo non chiediamo nulla ma se vuoi sostenerci puoi farlo con il 5x1000. Oppure puoi scorrere le altre news e leggere un'altra notizia in modo da darci un punto in più nelle prossime rilevazioni statistiche. Infine, potresti cliccare il "Mi Piace" sul 'Like Page' di Facebook qui sotto.
Grazie e speriamo che tu possa tornare a trovarci presto, in modo da poterti essere ancora utili con il nostro giornale libero e gratuito.