Mostra Cinema: Brugnaro patrocina premio per miglior film a tematica omosessuale

ultimo aggiornamento: 30/08/2015 ore 09:00

142

mostra cinema comune venezia premia film omosessuali

La Giunta comunale, su proposta del sindaco di Venezia, Luigi Brugnaro, ha concesso il patrocinio alla manifestazione “Queer Lion award”, premio collaterale della Mostra internazionale del cinema di Venezia.

In occasione dell’evento, ideato dall’associazione culturale CinemArte e giunto ormai alla nona edizione, verrà assegnato il premio al “Miglior film con tematiche omosessuali & queer culture”, scelto tra tutti i film presentati alla Mostra che raccontino storie con eventi e personaggi Lgbt (lesbiche, gay, bisessuali, transgender) o che trattino i temi dei diritti civili relativi ai diversi orientamenti sessuali, alle pari opportunità, alla lotta all’omofobia. A giudicare i film in gara e ad assegnare il premio saranno giurati scelti tra personalità che operano nel campo dello studio e della critica cinematografica, distributori e buyers dell’industria cinematografica, registi, scenografi, costumisti e attori di cinema e di teatro. Lo scorso anno il premio fu assegnato al film di Mario Fanfani (Francia) “Les nuits d’été”, mentre il “Queer Lion award d’onore” andò a Ettore Scola per “Una giornata particolare”.


“Al di là delle polemiche che in questi giorni hanno riempito le pagine dei giornali – ha sottolineato il sindaco Brugnaro – ribadisco che la mia posizione è sempre stata e sarà sempre totalmente rispettosa dei diritti di gay e lesbiche. L’assegnazione di questo patrocinio ne è un’ulteriore dimostrazione”.

28/08/2015


TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ Mose e Acqua alta a Venezia
➔ Pensioni, le novità
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

Please enter your comment!
Please enter your name here