Mose: nuove ispezioni con spiegamento di forze dell’ordine

ultimo aggiornamento: 23/10/2014 ore 15:51

121

Mose: nuove ispezioni con spiegamento di forze dell'ordine

Da questa mattina sono in corso nuovi controlli da parte delle forze dell’ordine ai cantieri del Mose.
Le ispezioni vedono coinvolti gli investigatori di Guardia di Finanza, Carabinieri e Dia, la Direzione distrettuale antimafia.
I controlli stanno consistendo in visite ai cantieri e ispezioni agli uffici dei cantieri di Cavallino-Treporti.

Redazione

23/10/2014

Riproduzione vietata

Riproduzione Riservata.

 

TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

Una persona ha commentato

  1. Questa opera pubblica, la più grande mai costruita in Italia, è stata parimenti fonte di ladrocini di Stato a spese di noi comuni mortali, operai, impiegati, pensionati ecc…. che combattiamo quotidianamente per vivere con decoro. I patteggiamenti fin qui concessi, pur fruttando qualche milione di euro alle casse dello Stato, sono uno spregio al popolo. In altri Stati democratici, i colpevoli sarebbero stati incarcerati per anni. Viva L’Italia.

Lascia un commento alla notizia che hai appena letto (nessuna registrazione necessaria)

Please enter your comment!
Please enter your name here