COMMENTA QUESTO FATTO
 

Morte De Michelis, il commiato del Psi Veneto

E’ morto Gianni De Michelis.
E’ stato dirigente socialista, uomo di sconfinata cultura e di rara intelligenza.

Anche quando era un uomo di potere, con lui era facilissimo discutere e anche litigare senza che facesse mai valere il suo ruolo.

E’ stato il ministro socialista che andava a discutere con gli operai in fabbrica per spiegare le sue scelte.

Fu tra i primi a prevedere le conseguenze della possibile dissoluzione della Jugoslavia e instancabile cercò di evitare la corsa verso la guerra, scontrandosi con la miopia e l’egoismo di tanta gente, in Italia e in tutta Europa.

Una volta disse: le idee del socialismo non possono morire, basterà che uno pianti la bandiera rossa perché i lavoratori si radunino intorno ad essa.

Lascia a tutti noi questo compito…compito che noi socialisti continueremo ad adempiere.
La terra gli sia lieve.

PSI FEDERAZIONE DEL VENETO

 
ASSOCIAZIONE LA VOCE DI VENEZIA 5X1000
 

Riproduzione Riservata.

 

Lascia un commento alla notizia che hai appena letto (nessuna registrazione necessaria)

Please enter your comment!
Please enter your name here