martedì 18 Gennaio 2022
12.3 C
Venezia

Moretti insultata in un bar, lei torna con i carabinieri e denuncia l’avventore

HomeNotizie VenetoMoretti insultata in un bar, lei torna con i carabinieri e denuncia l'avventore

Moretti insultata in un bar

«Non sono uno psicopatico, ho solo mandato a lavorare la Moretti: in questi giorni doveva essere a Bruxelles a votare contro gli ogm, invece era al bar a comprare frittelle». Racconta Paolo Forza al Corriere.

Paolo Forza è l’uomo che avrebbe “aggredito verbalmente” Alessandra Moretti. Il fatto è accaduto lunedì mattina in una pasticceria del centro di Vicenza.
Alessandra Moretti, candidata alle prossime regionali per guidare il Veneto per il centrosinistra, entra nel bar pasticceria, assieme a lei i suoi due figli.

Stando al suo racconto, un uomo sui 45 anni inizia gratuitamente a prendersela con lei con frasi tipo: «Voi politici non fate niente, fate schifo, andate a lavorare…» e via dicendo.
La pasticceria è piena di gente, la scena è imbarazzante e offensiva. La titolare del negozio cerca di calmare l’uomo ma gli improperi continuano.

La Moretti prova di far buon gioco cercando di parlare allo socnosciuto, ma poi chiama i vigili. All’arrivo degli agenti il contestatore, però, se n’era andato, così la candidata del centrosinistra è ritornata in pasticceria il giorno seguente accompagnata dai carabinieri e l’uomo è stato identificato.

«L’ho solo mandata a lavorare, non le ho detto che è un’imbecille» ha detto l’uomo al Corriere del Veneto. «In questi giorni doveva essere a Bruxelles e invece era al bar a comprare le frittelle. Prende ventimila euro al mese e siamo noi che la paghiamo. Ho solo agito da cittadino qualunque».

Alessandra Moretti farà querela contro il “contestatore”, mentre l’uomo non avrebbe fatto marcia indietro neanche davanti ai militari dell’Arma: «Spero che mi denunci così la gente saprà che perde tempo invece di lavorare».

Francesca Chiozzotto

[14/01/205]

Riproduzione vietata

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Redazione
A cura della Redazione di www.lavocedivenezia.it

La discussione è aperta: una persona ha già commentato

  1. Onore e riconoscenza per lo “sconosciuto” 45enne denunciato per aver sollecitato a fare il proprio dovere un superpagato rappresentante del popolo che , stando a quanto sostiene l’emittente radiofonica di Confindustria, parrebbe in una botte di ferro invece, per quanto riguarda l’elezione in veneto!
    Siamo stanchi delle prese pelcubo……manco più indignarsi si può?

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

Notizie più seguite dall'archivio

pubblicità

Ovovia, il Comune di Venezia vuole i danni (video della traversata)

L’Ovovia del Ponte di Calatrava e la sua rimozione: il Comune chiama in causa per danni i progettisti e le imprese costruttrici.

DEMOCRAZIA? Gnanca su le scoasse! E io pago per l’immondizia tenuta in casa

Sarà l’età con tutti i prò e tutti i contro, sarà che mi giro attorno e vedo andar tutto al rovescio, anche se la buona vista non mi manca ma, da un po’ di tempo sono cambiata, DEVO protestare, perché quello...

Il nostro giornale festeggia: oltre 10 milioni di pagine viste

"La Voce di Venezia" a luglio 2014 ha incredibilmente abbattuto il muro delle 10 milioni di pagine viste. Era ormai qualche anno fa: un pugno di ragazzi (in parte di Venezia) usciti dal corso di laurea di "Scienze della Comunicazione"...

Venezia conserva l’ultimo “Mussin”, l’imbarcazione settecentesca che apriva la Regata Storica

Venezia: nascosta in uno squero, al sicuro, coperta da un telo che la protegge dalle intemperie e dal passare del tempo. Sola, con se stessa, memore degli splendori del suo passato e lontana dagli sguardi indiscreti di chi potrebbe restare deluso...

Amira Willighagen: il video della bambina di 9 anni che fa sbiancare i giudici di Holland got talent

Amira Willighagen è una bambina olandese assolutamente normale, se non fosse per il fatto che ha un dono eccezionale, e il video qui sotto lo sta a dimostrare. Per lei si sono scomodati i più famori critici internazionali, e c'è chi addirittura...

Arrivo a Venezia e subito multato in vaporetto per non aver obliterato, ma non è giusto

"Appena il tempo di sedersi e 2 addetti mi chiedono i biglietti che mostro prontamente. Mi dicono laconicamente che non sono stati validati e siamo in contravvenzione".

Mostra del Cinema: non si riesce a vedere film, noi andiamo via. Lettere

Buongiorno, siamo un gruppo di accreditati che da anni vengono a Lido per la Mostra. Vogliamo portare a conoscenza e rendere pubblico che ce ne andiamo, siamo in partenza anche se mancano cinque giorni alla fine. A che pro stare qui se non...

Aveva fermato la rapina in banca, guardia giurata condannata e deve risarcire il ladro

Lui una guardia giurata, Marco D. L'altro un rapinatore, Giorgio A., preso mentre fuggiva con il bottino dalla banca Unicredit di Cavallino Treporti che aveva appena assaltato con alcuni complici. Una storia che va avanti da 10 anni nei corridoi e nelle...

Guide turistiche abusive a Venezia: giusto multarle, ma chi vuole essere in regola che possibilità ha?

In questi giorni sono state sanzionate molte guide turistiche abusive a Venezia, ma vediamo anche l’altra faccia della questione: per chi volesse lavorare in regola, dopo una laurea sudata e successivi studi, da anni ormai non ha alcuna possibilità di abilitarsi. Sono...

Psoriasi, nuova cura: Secukinumab risulta efficace e può arrivare presto

Psoriasi, c'è una nuova cura: Secukinumab. Finalmente, dopo tante speranze e dopo tanti falsi miti, arriva una buona notizia su una patologia della pelle che riguarda 125 milioni di persone nel mondo. Psoriasi, c'è una nuova cura che promette molto bene e, soprattutto,...

La manifestazione di Venezia contro il vaccino: siringhe come carri armati

La difesa ferrea delle proprie convinzioni, ha scatenato gli oltre mille manifestanti contrari al vaccino e alla certificazione verde e li ha trasformati in oratori e attori impegnati a interpretare un copione pieno di riferimenti storici e di accenti letterari e...

Niente vaporetti senza GP: “La situazione qui a Burano è tragica”. Lettere

Con riferimento all'articolo "Venezia: ecco le barche private per evitare il controllo della certificazione verde sui mezzi Actv", riceviamo e pubblichiamo. La situazione nell’isola di Burano è tragica!! Una parte degli isolani è letteralmente sequestrata in isola. Non è possibile fare un tampone...