Michele Boninconti per l’omicidio di Elena Ceste è a rischio ergastolo

ultimo aggiornamento: 30/01/2015 ore 19:20

105

Michele Boninconti marito Elena Ceste ergastolo

Michele Boninconti, marito di Elena Ceste arrestato con l’accusa di aver ucciso la moglie e di averne occultato il cadavere, sarebbe a rischio ergastolo.

Nell’ordinanza di custodia cautelare firmata dal Gip, infatti, all’uomo vengono contestate i reati di omicidio volontario e di occultamento di cadavere.
Il primo reato è aggravato da premeditazione e dall’aver compiuto il delitto contro il coniuge. Quanto all’occultamento di cadavere, gli è contestata l’aggravante di averlo fatto per nascondere un altro reato, l’omicidio appunto.


Monica Manin

[30/01/2015]

Riproduzione vietata


TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ Mose e Acqua alta a Venezia
➔ Pensioni, le novità
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

Please enter your comment!
Please enter your name here