1.8 C
Venezia
lunedì 25 Gennaio 2021

Meteo di maggio? Cosa dicono le previsioni

Home Regione Meteo di maggio? Cosa dicono le previsioni
sponsor


Meteo pazzo in questa primavera: maggio è come, se non peggio, marzo dei nostri ricordi.
Le previsioni del tempo dicono che è in arrivo una terza perturbazione, ma vediamo che cosa è successo in questi giorni.

sponsor

In Veneto lo scorso weekend è ritornato l’inverno come già accaduto a fine aprile.
La spiegazione è la discesa verso il Mediterraneo centrale di una perturbazione con aria di origine artica che ha portato precipitazioni estese, un brusco e marcato calo delle temperature e nevicate fuori stagione fino a quote relativamente basse nella giornata di domenica.

commercial

A questo si sono aggiunti, sempre domenica, venti forti o a tratti molto forti da nord-nordest.
A distanza di una settimana si sono dunque verificati due episodi di maltempo particolarmente anomali per il periodo.

Tra sabato e domenica si sono verificate precipitazioni estese, più significative domenica. I
quantitativi più consistenti sono stati registrati tra le zone prealpine e la pianura centro settentrionale, con valori in molte zone compresi tra 50 e 80 mm in 48 ore. I massimi sono stati registrati sulle Prealpi Vicentine (93 mm a Rifugio la Guardia), sui Lessini (89.6 mm a Grezzana), sull’Alto Veneziano (81.2 mm a Bibione), sull’Alpago (79.8 mm a San Martino d’Alpago).

In alcune fasi ci sono stati temporali, localmente anche abbastanza forti come ad esempio a Chioggia tra la tarda mattinata e il primo pomeriggio di sabato, sul lago di Garda/Veronese tra la serata di sabato e il primo mattino di domenica e sull’Alto Veneziano (Bibione).

Nevicate fuori stagione Sabato il limite delle nevicate è stato intorno a 1800-1900 m, localmente fino a 1600 in corrispondenza dei rovesci più intensi e in serata si è abbassato facendo scendere la neve fino a 700-800 m nella mattinata di domenica, localmente anche più in basso ma senza accumuli apprezzabili.

Qualche fiocco si è avuto anche sul Feltrino. Gli accumuli di neve fresca nelle due giornate sono stati assai significativi per la stagione: sulle Dolomiti ad esempio sono caduti circa 40-65 cm intorno a 2000 m, 48 cm ad Arabba a 1600 m, 20 cm a Falcade a 1200 m, 10 cm a Frassenè (1000 m) e 4 ad Auronzo (900 m); sulle Prealpi centro orientali sono caduti circa 50-65 cm intorno a 1500-1700 m, 8 cm ad Asiago (1000 m) e 16 sul Pian Cansiglio (1000 m); sui Lessini sono stati misurati 30-40 cm a 1600-1700 m.

Dalle prime ore di domenica si è avuta una marcata intensificazione dei venti dai quadranti settentrionali, non solo in quota ma anche a tratti nelle valli, sulle zone pedemontane, sulla pianura e sulla costa. I venti si sono poi in genere attenuati nel pomeriggio-sera di domenica.

Le raffiche più forti si sono verificate sui Lessini/zone pedemontane di Verona (129 km/h a Marano di Valpolicella, 120 km/h a Bardolino-Calmasino, 106 km/h a Bosco Chiesanuova) e sul Rodigino (98 km/h a Lusia, 93 km/h a Pradon-Porto Tolle). Raffiche forti anche nel Bellunese (89 km/h a Quero); nel Padovano (83 km/h a Faedo); nel Trevigiano (79 km/h a Follina); nel Veneziano (73 km/h a Campagna Lupia).

Nella giornata di domenica le temperature massime sono state molto inferiori alla norma del periodo, in genere di circa 10 gradi.
Nei capoluoghi di provincia abbiamo registrato: 11.5 °C a VR, 12.1 a VI, 12 a TV, 13.6 a RO, 12.7 a PD, a fronte di una media del periodo di circa 21-22 °C; a VE abbiamo misurato 13.2 °C contro i circa 20 °C di media; a BL abbiamo misurato 9.9 °C contro i circa 20 °C di media.

Le Previsioni del Meteo per i prossimi giorni.
Da oggi e fino alla prima parte di mercoledì 8 il tempo sarà in prevalenza stabile con cielo sereno o poco nuvoloso.

Le temperature massime saranno in aumento anche marcato lunedì, più contenuto martedì, ma risulteranno comunque ancora inferiori alla media del periodo. Le temperature minime saranno in diminuzione nella notte tra lunedì e martedì, con valori molto inferiori alla media, per poi aumentare nella notte successiva.

Dal pomeriggio di mercoledì è previsto un nuovo moderato peggioramento, per l’approfondimento sulla Francia di una depressione che apporterà correnti umide in quota da Sud-Ovest con conseguente aumento della probabilità di precipitazioni.

Tuttavia l’entità dei fenomeni sarà assai meno significativa rispetto all’ultimo fine settimana e anche il limite delle nevicate sarà più alto (intorno a 1500-1800 m), trattandosi di una perturbazione di origine atlantica con correnti meno fredde.

sponsor

TEMI PIU' RICERCATI

sponsor

Vuoi lasciare un commento? Nessuna registrazione necessaria

Please enter your comment!
Please enter your name here

sponsor

Altri titoli

Oltre 400 daspi a Venezia nel 2020, ritirate 83 patenti

Oltre 400 daspi urbani a Venezia nel 2020. Il Comando generale della Polizia locale di Venezia informa che, in occasione della festività di San Sebastiano,...

Coronavirus Venezia, curva rallenta. Addio al gestore della Latteria Popolare, 57 anni

Coronavirus Venezia con la curva che rallenta, finalmente. Si spera diventi presto possibile dimenticare i giorni in cui si superavano i 500 nuovi contagi in...

Whatsapp cede dati a Facebook? Fuga di utenti in massa: sospeso tutto per tre mesi

Whatsapp cede i dati a Facebook? Sul punto c'è una gran confusione, dice l'azienda di messaggistica, ma ormai il l'allarme era partito tra i...

“Il Carnevale di Venezia 2021 si farà”: ma come? Tutti gli scenari della kermesse

Tra un paio di settimane avrà inizio il Carnevale di Venezia 2021 mentre aumentano le incognite sulla sua organizzazione. Nel Carnevale 2020 ci fu...

Crolla a terra a San Giovanni Grisostomo, malore fulminante

Verosimile malore fulminante a San Giovanni Grisostomo, a Venezia, ieri sera. Un uomo che stava passeggiando è improvvisamente crollato a terra probabilmente colto da un...
commercial

L’Isola dei Famosi 2021, i concorrenti: indiscrezioni su 47 possibili naufraghi

Il Grande Fratello VIP non è finito, anzi, ancora non è chiaro quando andrà in onda la finale. Nel frattempo già si parla del...

Hanging Challenge e i ragazzini su TikTok si stringono una cinta al collo. Morta bimba di 10 anni

Hanging Challenge è il nome di quest'ultima aberrazione. E' una 'sfida', le chiamano 'challenge', ed è l'ultima arrivata tra quelle lanciate sui social per provocare...

È morto anche il papà del falconiere, Gianni Busso

Nella notte tra lunedì e martedì è morto Gianni Busso, di 72 anni, all'ospedale dell'Angelo di Mestre, dov'era ricoverato dall'11 dicembre scorso per il...

Veneto prossima settimana in zona arancione o gialla. Zaia: «Sicuramente non rossa»

Sono 1359 i positivi nelle ultime 24 ore in Veneto con l'incidenza dei contagi al 3%. Non avendo più con la nuova circolare la...

Morte della donna dimessa a piedi dal pronto soccorso, partite le indagini

Ci saranno minuziose indagini conseguentemente al decesso di Fabiana Carone, la povera donna di 52 anni morta dopo aver fatto rientro al proprio domicilio...
sponsor

Esplode la casa, morti due anziani. Forse colpa perdita Gpl dello stabile

Padova, San Giorgio in Bosco, teatro della tragedia di questa mattina legata agli impianti di riscaldamento. A causa dello scoppio e conseguente incendio nell'appartamento, due...

Trovato morto nel letto d’ospedale dopo l’intervento al piede

Trovato morto nel suo letto d'ospedale dopo l'intervento al piede. E’ successo il 19 gennaio all'ospedale di Mirano: un uomo di 72 anni, Luigi Geretto,...

Terremoto, i comuni più a rischio in Veneto: la mappa aggiornata

Terremoto, i comuni più a rischio in Veneto sono 11. La mappa delle zone sismiche della regione è stata aggiornata dalla giunta regionale, su...

Concorso Letterario de “La Voce di Venezia”. Prima edizione: “Racconti in Quarantena”. La classifica

» vota il tuo racconto preferito » vai alla presentazione del concorso » leggi tutti i racconti arrivati

Mestre, sabato ore 18: centinaia per lo spritz senza mascherina [video]. Lettere

Mestre, sabato sera: poche ore fa. Il video parla da solo. La segnalazione del lettore questa volta produce le prove incontrovertibili di come (alcuni) giovani se...
commercial

Coronavirus Venezia, la seconda ondata si sta ritirando

Coronavirus Venezia e provincia, la seconda ondata da segni di regressione. Il primo segno si può interpretare con il tasso di occupazione dei posti letto. I...

Giovane fermato alla guida, ma non ha mai preso la patente. In auto droga e Taser

Compagnia Carabinieri di Venezia Mestre attenta e presente nei controlli coordinati del centro città e periferia. Tra i vari reati accertati ieri la condotta grave...

Legge n. 104, cosa si può e non si può fare. Quali sono le sanzioni in caso di abusi?

Ancora Legge n. 104. Cosa posso fare e non posso fare durante i giorni di permesso retribuito per assistere un familiare con handicap. Quali...

Coronavirus Venezia, nuovi positivi con leggera ripresa

Coronavirus Venezia (e provincia) una giornata in chiaro-scuro quella che va dalle ore 17 di martedì alle ore 17 di mercoledì. In attesa che i...

Ospedale Civile: dimessa dal pronto soccorso va a casa a piedi e muore

Ospedale Civile di Civile ancora nelle prime pagine oggi. Una donna, visitata e dimessa dal pronto soccorso, è tornata a casa (con grande fatica) camminando...
sponsor
error: Contenuto coperto da Copyright. Ogni trasgressione verrà perseguita a termini di legge. Questo messaggio costituisce informativa, l\'interessato del plagio non potrà quindi invocare la \"buona fede\" ai sensi di Legge.