Gianluca Stival
Gianluca Stival
Gianluca Stival
14.8C
Venezia
lunedì 01 Marzo 2021
HomeSicurezzaMestre, violento con la fidanzata: agenti usano spray al peperoncino

Mestre, violento con la fidanzata: agenti usano spray al peperoncino

Mestre, furgone ostruisce la strada, lampeggia e viene aggredito con mazza da baseball

Alle 22.00 di ieri sera la sala operativa ha inviato un via Piraghetto due volanti, a seguito della segnalazione effettuata dalla sorella di una donna in difficoltà a causa della aggressività del compagno.

La donna in questione era stata contattata da un conoscente un’ora prima perché andasse al bar “L’altro Verdi” a recuperare i propri cani, che il compagno in evidente stato di alterazione alcolica stava maltrattando.
Giunta al bar intorno alle ore 21.00 la donna ha trovato gli operatori di Polizia che stavano cercando di calmare il soggetto esortandolo a rincasare, i quali hanno affidato i cani alle sue cure.

Considerato lo stato di ebbrezza evidente dell’uomo, la donna rientrava a casa da sola, portando con sé gli animali. Quarantacinque minuti dopo il suo ritorno a casa mentre era al telefono con la sorella, sopraggiungeva il fidanzato, ancora fortemente alterato dall’alcol e molto aggressivo, che cercava di rientrare nell’appartamento, ma la donna impaurita ne impediva l’accesso.

Al rifiuto la reazione dell’uomo diventava violenta, concretizzata con colpi alla porta ed imprecazioni. A questo punto la sorella della donna, dall’altro capo del telefono, preoccupata per il degenerare della situazione, ha chiamato la polizia con un altro cellulare.

Giunte sul posto le volanti hanno trovato l’uomo fuori in giardino che prendeva a calci e pugni la porta di casa. Non appena ha visto arrivare la polizia, invece di calmarsi, dirottava sugli operatori la propria aggressività, urlando loro oltre ad improperi anche di uscire immediatamente dalla sua proprietà.

Uno dei poliziotti, al contrario, è riuscito ad entrare nell’appartamento per assicurarsi che la donna stesse bene, gli altri all’esterno cercavano in tutti i modi di riportare il giovane alla ragione, il quale, di tutta risposta, continuava con gli insulti e le minacce ed afferrava per il collo uno degli agenti, spingendolo contro una parete.

A questo punto i poliziotti hanno utilizzato lo spray al peperoncino per neutralizzare l’uomo che è stato successivamente bloccato con le manette di sicurezza.

Condotto negli uffici di polizia è stato identificato per C.M.A. cittadino italiano di 37 anni, nato in Cile, con precedenti per reati di stupefacenti e contro il patrimonio, il quale è stato arrestato per resistenza, violenza e lesioni a pubblico ufficiale e deferito all’A.G. per oltraggio a pubblico ufficiale.

In merito al comportamento violento avuto nei confronti della fidanzata, che è stata più volte minacciata verbalmente in presenza dei poliziotti, è stato attuato il previsto protocollo EVA.

Data prima pubblicazione della notizia:

sponsor

Vuoi lasciare un commento? Nessuna registrazione necessaria

Please enter your comment!
Please enter your name here

Le notizie più lette dopo la pubblicità
Loading...

Rialto, la banda di aggressori ha le ore contate [il video]

Rialto, la banda di aggressori ha le ore contate. Hanno urinato sul ponte di Rialto e colpito chi li ha rimproverati. Non sapendo, probabilmente, che...

“Ci viene impedito di issare la bandiera di San Marco. Danno alle generazioni veneziane”. Lettere

Riceviamo e pubblichiamo. "L' Associazione culturale wsm Venexia Capital tiene a far sapere che a Venezia non è possibile commemorare la nascita del Doge Morosini...

Auto si capovolge, giovane donna perde la vita. Ultima ora

Auto si capovolge, una giovane donna ha perso la vita. Un incidente mortale quello che si è verificato questa sera alle 21.30 a Salzano,...
spot

Aggressione a Rialto: denunciato un ventenne, individuati due amici

Il comandante della Polizia locale, Agostini: "Venezia è una città sicura e sotto controllo, grazie anche alla collaborazione con le altre forze di polizia...

Ricercato internazionale arrestato a Venezia, faceva colazione in un hotel di lusso

Come in un intrigo internazionale, di quelli che si vedono nei film o nei romanzi ad alta suspense , il giallo si conclude con...

Assembramenti a Venezia, Polizia chiude bar

Veneto ancora zona gialla ma non deve venire meno l'attenzione per le norme anti-contagio. Nella giornata di ieri, invece, la Sezione Polizia Amministrativa del Commissariato...
le notizie più lette dopo la pubblicità
Loading...

Concorso Letterario de “La Voce di Venezia”. Prima edizione: “Racconti in Quarantena”. La classifica

» vota il tuo racconto preferito » vai alla presentazione del concorso » leggi tutti i racconti arrivati

Morto Antonio Catricalà. E’ suicidio

Antonio Catricalà è morto. Aveva 69 anni. Ex sottosegretario alla Presidenza del Consiglio ed ex Garante dell'Antitrust, Catricalà si sarebbe suicidato in casa. La scoperta...

Covid ospedaliero a Venezia in ripresa: 22 ricoveri in due giorni

Covid Venezia, numeri in ripresa di riflesso agli indicatori che arrivano dalla situazione regionale e nazionale. 22 altre persone si sono ricoverate in due giorni...
spot

Covid, a Mestre centro sabato tamponi rapidi gratuiti

Domani, sabato, a Mestre, in piazzale Donatori di Sangue, sarà possibile sottoporsi al test del 'tampone rapido'. L'esame sarà eseguito con tampone di terza generazione. In...

Nuovo Dpcm: niente riaperture fino a Pasqua

Nuovo Dpcm: il governo non allenta le misure. "Le variante inglese, a maggior diffusione, sarà presto prevalente. L'Rt si appresta a superare la soglia...

Aggiornamento Covid: balzo dei positivi

Covid Veneto: è allarme per un nuovo forte balzo dei positivi. Nuovi contagi Covid in Veneto oggi: si registrano 1.304 positivi al virus in 24...
error: Contenuto coperto da Copyright. Ogni trasgressione verrà perseguita a termini di legge. Questo messaggio costituisce informativa, l\'interessato del plagio non potrà quindi invocare la \"buona fede\" ai sensi di Legge.