26.6 C
Venezia
sabato 31 Luglio 2021

Mestre, turista vola dalla finestra dell’ hotel Plaza, è una sposina che litigava col marito

HomeMestre e terrafermaMestre, turista vola dalla finestra dell' hotel Plaza, è una sposina che litigava col marito

hotel plaza mestre

Una turista coreana di 25 anni, appena arrivata all’hotel Plaza di Mestre assieme al marito di 41, è caduta dalla finestra della stanza al sesto piano. La donna è pesantemente atterrata su un terrazzino al secondo piano dello stesso hotel.

La turista coreana è viva, seppur in condizioni molto gravi. Ricoverata all’ospedale dell’Angelo, ha riportato fratture multiple e traumi interni.
Sconosciuta ancora la dinamica della caduta dalla finestra del sesto piano, sulla quale stanno indagando gli uomini delle volanti della polizia di Venezia.

Attraverso un inteprete, compatibilmente con le condizioni cliniche con la donna, si sta cercando di capire per ricostruire il fatto.
Una prima versione racconta che la donna sia caduta per un incidente, discutendo animatamente, si sarebbe avvicinata alla finestra inciampando e cadendo nel vuoto.
Al momento, però, non si può escludere nessuno ipotesi, comprese quelle del tentato suicidio e del tentato omicidio.

Sembra certo che la coppia, pochi attimi prima della tragedia, stesse litigando molto animatamente. Secondo quanto saputo, appena arrivati, la sposina voleva andare subito a fare una gita a Venezia, mentre il marito, stanco, voleva riposarsi all’arrivo in albergo.

Laura Beggiora

14/10/2014

Riproduzione vietata

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Data prima pubblicazione della notizia:

Condividi la notizia, potrebbe interessare agli altri:

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

altre notizie dall'archivio qui sotto
spot
Advertisements
sponsor

Grazie per aver sfogliato la nostra pagina. La tua considerazione è un'attestazione per il nostro lavoro.
Questo giornale è libero e gratuito per tutti dal 2006.
E' gradito ai lettori perché teniamo le pubblicità in modo meno invasivo possibile anche se questo significa rinunciare a introiti.
Come hai potuto vedere, tutte le righe si leggono perfettamente e non ci sono finestre o video che si aprono contro la tua volontà.
Così come garantiamo la qualità dell'informazione pubblicando solo notizie verificate.
Per tutto questo non chiediamo nulla ma se vuoi sostenerci puoi farlo con il 5x1000. Oppure puoi scorrere le altre news e leggere un'altra notizia in modo da darci un punto in più nelle prossime rilevazioni statistiche. Infine, potresti cliccare il "Mi Piace" sul 'Like Page' di Facebook qui sotto.
Grazie.