Mestre, ladri di noccioline al gruppo anziani: tre giovani denunciati

ultimo aggiornamento: 13/03/2020 ore 22:14

283

mestre iphone rubati minori stranieri 200117
Mestre, ladri di noccioline al gruppo anziani.

Le volanti della polizia, nella serata di ieri, hanno denunciato tre giovani: C.M., veneziano di 25 anni, M.G. di nazionalità albanese di 22 anni, e V.A., miranese residente a Venezia di 29 anni, tutti con pregiudizi di polizia.

I tre, intorno alle 22, sono stati avvistati da un passante mentre uscivano da una casetta di legno in uso all’associazione “Bocce in libertà gruppo anziani” del Parco Bissuola, a Mestre.

Il passante, insospettito dalla presenza dei tre che si aggiravano con fare sospetto, oltre ad essere in giro nonostante i divieti di muoversi per evitare il contagio da coronavirus, ha chiamato il 113.

Le volanti, giunte sul posto, hanno bloccato i tre all’interno del parco e hanno proceduto alla perquisizione personale: sono stati trovati in possesso di vari arnesi da lavoro, risultati poi sottratti all’associazione bocciofila, nonché di numerosi pacchi di noccioline, anch’essi portati via dalla casetta degli anziani del Parco Bissuola.

I giovani sono stati denunciati in stato di libertà per il reato di furto aggravato.

Nei loro confronti è scattata anche la denuncia ex art. 650 c.p., in quanto circolavano senza giustificato motivo, in violazione delle norme del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri che limitano la circolazione di persone a fini di prevenire la diffusione del coronavirus.

Lascia un commento alla notizia che hai appena letto (nessuna registrazione necessaria)

Please enter your comment!
Please enter your name here