Mestre, coltellate in pieno giorno, e la gente ha paura

ultimo aggiornamento: 05/05/2015 ore 08:24

126

mestre coltellate violenza

Non serve che faccia sera ormai per avere paura a Mestre. Sabato intorno all’ora di pranzo è scoppiata una lite in Riviera XX Settembre per problemi di droga e di un debito non saldato.

Protagonisti due cittadini di origine nordafricana che hanno cominciato a darsele di santa ragione, fino a che il tutto è degenerato in una coltellata alla gamba.


«Scene purtroppo già viste qui a Mestre – dichiarano i cittadini – la città è diventata invivibile. Anche qui a due passi da piazza Ferretto abbiamo paura».

L’uomo, trasportato all’ospedale di Mestre, è stato operato ed è ora ricoverato in prognosi riservata. Nel frattempo è scattata la caccia all’altro, ricercato per tentato omicidio.

«Non ci sentiamo più sicure neanche in pieno giorno – spiegano delle signore – Mestre è diventata pericolosa, non abbiamo mai visto così tanta violenza in giro».


Redazione

05/05/2015

Riproduzione vietata

TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ Mose e Acqua alta a Venezia
➔ Pensioni, le novità
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

Please enter your comment!
Please enter your name here