Borseggiatore aggredisce la donna che lo scopre

ultimo aggiornamento: 05/01/2015 ore 20:36

94

mestre borseggio in autobus

I carabinieri hanno arrestato oggi in flagranza di reato un lituano di 28 anni, Vaidotas Kirkiakas. Lo straniero aveva borseggiato una ragazzina a bordo di un bus a Mestre, e, vistosi scoperto da una passeggera, l’aveva aggredita nel
tentativo di fuggire.

L’uomo aveva sottratto dalla borsa della ragazzina il portafogli con una manciata di euro e i documenti, ma è stato notato da una passeggera che ha dato l’allarme.


Lo straniero si è dato alla fuga tentando di scendere alla prima fermata dell’autobus, ma incalzato dalla passeggera non ha esitato a spintonarla e tentare di colpirla con dei pugni, mentre altri passeggeri cercavano di dare manforte alla donna.

Nel frattempo, rapidissimi, arrivavano i carabinieri che bloccavano l’uomo, arrestato poi per rapina aggravata.

Redazione


[02/01/2015]

Riproduzione vietata

TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ Mose e Acqua alta a Venezia
➔ Pensioni, le novità
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

Please enter your comment!
Please enter your name here