COMMENTA QUESTO FATTO
 

È ufficiale Meolo e Monastier di TV sono Comunità Europee dello Sport 2016.
L’ufficializzazione è arrivata attraverso la lettera firmata dal presidente Aces Europe Gian Francesco Lupatelli.

Ora anche i Comuni di Meolo e Monastier di TV sono entrati a far parte della importante famiglia di Aces Europe, una istituzione prestigiosa che potrà valorizzare, promuovere e rafforzare le progettualità delle due comunità in ambito sportivo.

Solo pochissimi comuni in Italia possono vantare tale appartenenza. Siamo fieri di aver raggiunto questo importante traguardo ora l’obiettivo è quello di sviluppare una rete ampia di eventi già per la fine del 2015 e per tutto il 2016.

Il progetto Comunità Europea dello sport dovrà prevedere il coinvolgimento di tutta la cittadinanza e collaborazioni con svariati enti e soggetti; saranno coinvolti il mondo delle scuole, quello degli enti socio – sanitari, le aziende locali nonchè il tessuto turistico – ricettivo. Perchè lo Sport è Educazione, Cultura, Salute ed Integrazione. Una visione dello sport quindi a 360°, uno sport poliedrico per tutti e per tutte le età.

L’ambizione è quella di rendere il comune di Meolo, Comunità dello Sport a tutti gli effetti anche dopo il 2016. Il contributo pari a € 150.000,00 ottenuto dall’Istituto Credito Sportivo va proprio in questa direzione ovvero nella direzione di riqualificare, ammodernare e potenziare gli impianti sportivi a disposizione dei meolesi.

Ci recheremo insieme alle sindache Loretta Aliprandi e Paola Moro di Monastier, con Michele Stefani che gestisce ad hoc il progetto, il 6 novembre a Roma ed il 18 novembre presso il Parlamento Europeo per ricevere la bandiera ufficiale di Comunità Europee dello Sport 2016.

Giampiero Piovesan
(* Assessore al Bilancio, Lavoro e Attività Produttive, Sport e Sanità – Comune Meolo – Venezia )

18/09/2015

Riproduzione Riservata.

 

Lascia un commento alla notizia che hai appena letto (nessuna registrazione necessaria)

Please enter your comment!
Please enter your name here