Meningite a San Donà, bambina in gravi condizioni

ultimo aggiornamento: 21/04/2015 ore 07:17

110

Sospetta meningite a San Donà, bambina ricoverata

Sospetto caso di meningite questa mattina a San Donà di Piave. Il caso è stato registrato al pronto soccorso come meningite meningococcica e riguarda una bambina di 5 anni, residente nello stesso comune.
A rivolgersi alla struttura dell’Ulss10 gli stessi genitori dopo aver notato un peggioramento delle condizioni della bambina durante la notte.

La bambina è giunta al pronto soccorso con febbre e manifestazioni cutanee. Rilevato il sospetto caso di meningite, i sanitari hanno allertato il personale del Dipartimento di Prevenzione il quale, a sua volta, in meno di mezz’ora, ha attivato il protocollo previsto in questi casi, che prevede la profilassi farmacologica e la fornitura delle informazioni di prevenzione alle persone che sono state recentemente a contatto con la persona contagiata.


Il personale ha rintracciato telefonicamente una quarantina di persone, tra personale e bambini della scuola per l’infanzia San Luigi di San Donà, frequentata dalla bambina infetta, i quali hanno ricevuto la profilassi farmacologica presso gli ambulatori del dipartimento di Prevenzione. I familiari della bimba sono stati invece sottoposti a profilassi in ospedale.

Non è stata ritenuta necessaria la disinfestazione della scuola per l’infanzia che può quindi continuare regolarmente la propria attività. La bambina attualmente è ricoverata nella rianimazione pediatrica dell’Azienda ospedaliera di Padova.

Redazione


18/04/2015

Riproduzione vietata

TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ Mose e Acqua alta a Venezia
➔ Pensioni, le novità
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

Please enter your comment!
Please enter your name here