domenica 23 Gennaio 2022
1.6 C
Venezia

Master Mumiss, iscrizioni fino al giorno 12

HomeUncategorizedMaster Mumiss, iscrizioni fino al giorno 12

C’è tempo fino al 12 gennaio 2015 per iscriversi al MUMISS, Master Universitario in Management dell’Innovazione Sociale Strategica, organizzato dalla Fondazione Studium Generale Marcianum di Venezia, in collaborazione con l’Università Ca’ Foscari di Venezia. Il Master prevede inoltre il contributo scientifico e didattico di SDA Bocconi School of Management in materia di impresa sociale.

Il nuovo Master di primo livello è l’evoluzione diretta del Master Universitario MEGA in Gestione Etica d’Azienda che si concluderà con la 7° edizione in corso. Il MUMISS partirà a febbraio 2015 e avrà durata 1 anno.

Per i contenuti trattati e per le modalità didattiche utilizzate, il Master si presenta nel panorama italiano della formazione come un prodotto unico e di riferimento. Il corso nasce per rispondere all’esigenza di figure professionali che abbinino competenze manageriali tecniche e specialistiche più tradizionali, ad una capacità di intervenire sul futuro scenario economico e imprenditoriale locale, nazionale, internazionale e globale.

Obiettivo del percorso di studi è dunque quello di formare la figura del Manager dell’Innovazione sociale strategica, specializzata nella valutazione e creazione di partnership multi-stakeholder su progetti e business che puntino alla creazione di un valore condiviso sul territorio. L’ambiente e le metodologie didattiche adottate sono orientate a creare una feconda interazione tra la formazione scientifico manageriale, la formazione etico-umanistica ed il sapere tecnico delle professioni, nonché a favorire la contaminazione (cross-fertilization) e lo sviluppo creativo sinergico tra i partecipanti.

Il MUMISS si rivolge a collaboratori e professionisti di imprese ed istituti privati, aziende ed enti pubblici, fondazioni e aziende no-profit operanti nei ruoli dell’attività di: Governance, Direzione, Progettazione, Strategia, Risorse umane, Comunicazione e Marketing, Innovazione e Sviluppo, Sostenibilità e CSR.

Il Master, diretto dal Prof. Alessandro Di Paolo (Fondazione Studium Generale Marcianum) e la Prof. ssa Chiara Mio (Università Ca’ Foscari Venezia), si basa su un percorso di 360 ore di lezioni frontali, suddiviso in 13 moduli che porterà gli studenti, previo il superamento delle attività di tirocinio e delle prove d’esame previste, al conseguimento di 69 CFU e al conferimento del titolo di Master Universitario di I livello in Management dell’Innovazione Strategica. Sono previste 18 borse di studio, assegnate in base a criteri definiti dal Collegio dei Docenti e commisurate al profilo curricolare, professionale ed anagrafico dello studente.

Redazione

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Redazione
A cura della Redazione di www.lavocedivenezia.it

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

Notizie più seguite dall'archivio

pubblicità

Rapinano delle scarpe un 14enne coltello alla gola: sono due minorenni stranieri

Rapinano 14enne armati di coltello e gli portano via le scarpe sneakers. E' successo oggi nei pressi di un centro commerciale a San Pietro di Legnago (Verona). La coppia di minorenni ha rapinato il ragazzo di 14 anni minacciandolo con un coltello. Bottino della...

Il Mose vince: Venezia “asciutta”. Perché la conferma tarda ad arrivare

L'acqua alta a Venezia non è arrivata: la marea ha toccato a Lido 138 cm. ma le paratie del Mose alle 18.40 di lunedì erano già issate

Dal 2022 per venire a Venezia si dovrà prenotare

Venezia e overtourism: nel 2022 Venezia potrebbe essere a numero chiuso con tanto di tornelli. Dall'estate 2022 per entrare a Venezia servirà prenotare secondo il progetto. Dopo i rinvii legati anche al Covid, il Comune ha stabilito che il prossimo anno vedrà...

“Controlli Actv alle 7 del mattino per chi va in ospedale, ma non avete altri?”. Lettera

Controlli Actv in motoscafo: controllori alle 7 del mattino due fermate prima di quella dell'Ospedale. Ma volete dirmi che non avete proprio altri o altro da controllare? Settimana scorsa - purtroppo - mi sono dovuta recare per qualche mattina consecutiva all'Ospedale Civile...

La strana storia della bambina di tre anni in giro da sola di notte a Venezia

La bimba, tre anni non ancora compiuti, ha attraversato a piedi, di notte, da sola, una parte di Venezia, città certamente bella e romantica, ma anche piena di insidie per una bimba così piccola a spasso da sola.

Malore fatale: a Cà savio morto 41enne

Un altro malore fatale. La sventura colpisce di nuovo a Cà Savio. Vittorio Gersich, 41 anni, del posto, è morto venerdì sera forse a causa di un attacco di cuore improvviso. Il 41enne si è accasciato per strada, poco distante dalla sua...

Chi volontariamente non si vaccina ruba un pezzo di probabilità di evitare la dissoluzione del genere umano. Lettere

Con la propaganda No-Vax io non riesco a discutere né a confrontarmi perché si tratta di un Extramondo *(una specie di Vandea del XXI secolo)* nel quale non riesco neanche a respirare. La Storia non si muove in senso vettoriale ma circolare...

Venezia affollata: altri 50mila. Ancora trasporti in difficoltà

"Mamma ma Venezia è sempre così affollata...?". La mamma cerca una risposta che abbia una logica, ma la risposta la possiamo dare noi: "Sì tesoro, praticamente sempre e peggiora di sabato e domenica". La scena viene colta andando verso i Gesuiti tra...

Arrivo a Venezia e subito multato in vaporetto per non aver obliterato, ma non è giusto

"Appena il tempo di sedersi e 2 addetti mi chiedono i biglietti che mostro prontamente. Mi dicono laconicamente che non sono stati validati e siamo in contravvenzione".

La Venezia perduta. Le Suore Imeldine e la scuola a San Canciano che non esistono più

"Era finalmente nata la Scuola Elementare “Imelda Lambertini”, che nei decenni a venire diverrà vero e proprio fulcro dell’intera zona, confermando l’area di San Canciano come una tra le più vive e fornite dell’intero Centro Storico. I suoi bambini dal grembiule colorato allietavano il circondario, generando ricchezza non solo sociale, ma anche economica per ogni attività della zona".

“Se John Malkovich non può entrare in albergo senza Pass, com’è entrato in Italia?”. Lettere

Buongiorno ho letto la notizia, oramai su tutti i quotidiani, in merito al blocco dell'ospitalità a Malkovich perché sprovvisto di green pass; ineccepibile e coraggioso comportamento della direzione ma mi chiedo come è entrato in Italia?? Sicuramente con un aereo...

Ecco cosa si prova ad andar via dalla Venezia in cui si è nati. “Le lacrime durante il trasloco”. Lettere

In risposta alla lettera: “Venezia è patrimonio del mondo e non appartiene ai veneziani di adesso”. Di G.A. & D. Pugiotto La marsaria Quela matina del febraro sesantaoto Xe ga Liga la barca del Mario in fondamenta, e col careto del osto, che spussa de...