Mario Bozzoli sparito nel nulla, esiti del secondo giorno di ricerche

ultimo aggiornamento: 12/10/2015 ore 07:47

149

Mario Bozzoli sparito nel nulla, esiti del secondo giorno di ricerche ris

Mario Bozzoli non si trova, le ricerche sono continuate ma non hanno ancora portato ad alcun esito. L’imprenditore bresciano di 50 anni risulta scomparso nel nulla da giovedì sera.

“Non possiamo escludere nessuna ipotesi”, ha spiegato il colonnello Giuseppe Spina, comandante provinciale dei carabinieri che sta seguendo da vicino le ricerche.


L’auto di Bozzoli è stata trovata nel parcheggio interno alla sua ditta a Marcheno, paese della Valtrompia. Gli abiti e gli effetti personali sono invece stati ritrovati nello spogliatoio
dell’azienda.

I cani molecolari avrebbero fiutato alcune tracce a nord del fiume Mella che scorre dietro l’impresa della famiglia Bozzoli. Sul posto sono arrivate anche le unità cinofile della Protezione civile.

Mario Bozzoli, o meglio, le sue tracce, sono state cercate accuratamente anche all’interno dell’azienda di Marcheno, nel Bresciano, dove oggi sono arrivati anche gli uomini del Ris di Parma.


L’unità cinofila della Protezione civile con i carabinieri di Gardone Valtrompia hanno anche controllato l’area adiacente l’azienda dopo che ieri i cani molecolari avevano fiutato tracce in direzione nord, nei pressi del fiume Mella che scorre dietro i capannoni dell’azienda di famiglia. La moglie dell’uomo e il fratello, intanto, sono stati ascoltati dai carabinieri.

I Ris di Parma arrivati nel pomeriggio a Marcheno, nell’azienda dove l’imprenditore è stato visto per l’ultima volta, hanno prelevato e analizzato il materiale di proprietà dell’uomo: dall’auto lasciata nel parcheggio agli abiti trovati nel camerino dell’azienda di proprietà della sua famiglia, una fonderia. Analizzato senza esito anche il forno interno allo stabilimento.

La seconda giornata di ricerche si sta concludendo senza esito: non ci sono al momento tracce riconducibili a Mario Bozzoli che sembra essersi volatilizzato.

Domani mattina riprenderanno le ricerche, che saranno completate definitivamente nel corso della giornata.

Redazione

10/10/2015

Riproduzione vietata

TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ Mose e Acqua alta a Venezia
➔ Pensioni, le novità
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

Please enter your comment!
Please enter your name here