-0.4 C
Venezia
domenica 17 Gennaio 2021

Marco Toso Borella, “Ars in Mars, Ars in Ares” alla vetreria Mazzega di Murano

Home Arte e Cultura Marco Toso Borella, "Ars in Mars, Ars in Ares" alla vetreria Mazzega di Murano
sponsor

Marco Toso Borella, "Ars in Mars, Ars in Ares" alla vetreria Mazzega di Murano

sponsor

Vetro e Murano: un connubio millenario, che unisce luogo, persone e materia, fino a far diventare elementi separati tutt’uno. Meraviglioso sinonimo: Murano è l’Arte del Vetro. L’Arte del Vetro è a Murano. E Murano diviene pianeta sconosciuto agli “alieni”. Murano è Marte.

commercial

L’artista muranese Marco Toso Borella anche quest’anno alla manifestazione Venice Glass Week, in programma a Murano dal 5 al 13 settembre, con una mostra personale che racconta tutte le molteplici sfaccettature della sua arte. Protagonista assoluto, tra tutti, il vetro che l’artista, pittore di professione, usa come tela tridimensionale per i suoi dipinti, liberando l’arte dalla materia prima “vetro di Murano”. Ma anche la scrittura, con la presentazione della sua ultima pubblicazione “#FASE ZERO. La verità su Venezia in 9 capitoli”, una sinfonia letteraria, un pamplet politico tagliente e disincantato sulla Venezia post-covid. Non può mancare la musica, dal momento che Toso Borella è il direttore del coro più numeroso d’Italia, la veneziana Big Vocal Orchestra, e dei Vocal Skyline formazione corale di giovani che si esibirà all’evento di chiusura della manifestazione nel chiostro del Museo del Vetro.

La mostra, dal titolo evocativo “ARS IN MARS, ARS IN ARES” è ospitata dalla vetreria artistica Mazzega di Murano, dove l’artista ha anche il suo atelier e sarà visitabile tutti i giorni dalle 10 alle 17.

Marco Toso Borella sa essere poliedrico nel far partecipare gli altri della sua arte. È pittore, narratore, musicista, ricercatore storico, attore. Ruoli non certo interpretati in modo marginale, amatoriale, insufficiente, ma fatti emergere al meglio delle possibilità che ciascun campo artistico sa e può offrire, raggiungendo nelle varie interpretazioni il massimo risultato di realizzazione personale e di partecipazione emotiva del pubblico. Un artista rinascimentale, una sorta di marziano, che combatte ogni giorno. Marco Toso Borella è Ares.

“ARS IN MARS, ARS IN ARES – spiega l’artista – è il tentativo di fare interagire in una sola location i diversi ruoli che interpreto come artista e i diversi ruoli anche di questa isola, unici nel loro genere, serbatoio pressoché infinito da cui attingere per dissetare i bisogni di una società sempre più specificata, frammentata, settoriale, monoreferente. Dove lo strumento si arroga d’avere il ruolo di esecutore, dove la forma o la firma divengono sostanza, dove il mezzo ghettizza, dove il sapere isola se stessi e gli altri”. Nel contesto di “Venice Glass Week” il vetro diviene solamente fantastica tela, poetico schermo, trasparente supporto. Io non accetto che il vetro trasformi l’artista in mero ripetitore di gesti carichi di secoli di storia, di responsabilità, di pigrizia creativa. Preferisco spacchettare il vetro dalle teche della memoria, liberando l’artista dalla materia per lasciare spazio solo all’arte più pura”.

La tecnica artistica usata da Marco Toso Borella è il Graffito su foglia d’oro applicata su vetro, incisa con punte di diverso diametro, dipinta con smalti e infine ricotta. Un’arte antica che appartiene alla storia della sua famiglia da secoli. Le opere sono tutte pezzi unici, frutto di un’originale elaborazione artistica, che porta a convivere un concetto contemporaneo con una tecnica millenaria. In questi mesi l’artista è al lavoro per la realizzazione di un’imponente opera in vetro di Murano destinata al Giappone, 20 piastre di vetro (50×70 cm) decorate a graffito su oro e smalti, che riproducono un’antica favola giapponese (info in ALLEGATO). Sempre a Murano, nella Basilica dei Santi Maria e Donato è esposta una sua Via Crucis di Vetro, l’unica al mondo realizzata su vetro di Murano, visitabile gratuitamente. Il Patriarca di Venezia Francesco Moraglia l’ha personalmente scelta per illustrare la sua pubblicazione “La sapienza della Croce”.

“Fare Arte a Murano, oggi, non è più creare in un’isola fisica e spirituale, ma in un pianeta alieno, estraneo ad ogni realtà consumistica. Perché fare Arte su vetro, oggi, è combattere per gli uomini contro gli elementi. Come Ares, il dio della guerra. Da soli. In attesa, forse, di nuovi alieni, di altri pianeti. In attesa, forse, solo di noi stessi”.

Marco Toso Borella

sponsor

TEMI PIU' RICERCATI

sponsor

Vuoi lasciare un commento? Nessuna registrazione necessaria

Please enter your comment!
Please enter your name here

sponsor

Altri titoli

La morte di Daiana, 28 anni, mentre cammina in Strada Nova, sconvolge Venezia

La morte di Daiana, 28 anni, ha sconvolto la città. Già quando si riferiva di un improvviso malore per la giovane donna, mentre si...

Ospedale Civile: dimessa dal pronto soccorso va a casa a piedi e muore

Ospedale Civile di Civile ancora nelle prime pagine oggi. Una donna, visitata e dimessa dal pronto soccorso, è tornata a casa (con grande fatica) camminando...

Un Campagnolo a Venezia: la venezianità vista da un Millennial boy. Lettere

UN CAMPAGNOLO A VENEZIA: la venezianità vista da un Millennial boy Fin dai primi giorni di scuola superiore nel centro storico veneziano, il biglietto da...

Via libera alle crociere. Così il nuovo Dpcm in arrivo. Ultima ora

Via libera alle crociere. Così il nuovo Dpcm in arrivo domani. La norma è contenuta nella bozza del nuovo Dpcm. Via libera a crociere navi italiane. Le...

Accumulatore scomparso, lo trovano morto sotto metri di abbigliamento

Accumulatore scomparso da giorni, i pompieri lo trovano morto sotto alcuni metri di abbigliamento. Oggi pomeriggio, venerdì 15 gennaio 2021, i vigili del fuoco sono...

È morta Gina Smerghetto, la mamma del falconiere Ivan Busso

È morta ieri, venerdì 15 gennaio, Gina Smerghetto di 65 anni. È scomparsa poco prima della celebrazione del funerale del figlio Ivan Busso, il...
commercial

Whatsapp cede dati a Facebook? Fuga di utenti in massa: sospeso tutto per tre mesi

Whatsapp cede i dati a Facebook? Sul punto c'è una gran confusione, dice l'azienda di messaggistica, ma ormai il l'allarme era partito tra i...

Il virus torna a scuola: classi che riprendono subito fermate (due a Venezia)

La scuola è ripartita ma nella provincia di Venezia ben otto classi sono state fermate dopo la pausa natalizia. Sono quelle in cui ha...

Coronavirus Venezia, quasi 10% di ricoveri in più in 3 giorni a Venezia e Mestre

Coronavirus Venezia e provincia che è ormai diventato come tirare i dadi ogni giorno. Al trend segnalato ieri con un leggero rallentamento dei numeri,...

È morto Ivone Pitteri della Taverna Brenta di Oriago

È scomparso ieri, domenica 10 gennaio, il titolare della Taverna Brenta di Oriago di Mira, Ivone Pitteri, a 60 anni. Era conosciuto e stimato....

Venezia surreale per il covid. La basilica di San Marco diventa “faro”

Di Giorgia Pradolin E' un meraviglioso set a luci spente Piazza San Marco. Vuota e immersa nel silenzio, tranne l'eco di qualche passo sui masegni,...

Donna dimessa a piedi dal pronto soccorso di notte (poi morta), Lihard: verificare responsabilità

Il Movimento per la difesa della Sanità Pubblica Veneziana è venuto a conoscenza della dolorosa trafila, conclusasi tragicamente, di una signora colta da malore...
sponsor

Covid martedì in Veneto: numeri pesantissimi. Prima regione d’Italia per nuovi contagi

Covid oggi in Veneto che si apre con un dato molto pesante. Il numero dei morti per Covid-19 in Veneto registra oggi, martedì, 166 decessi...

Dati Covid Veneto oggi in calo. Flor “gela” Crisanti

Dati del Covid in Veneto oggi in calo nel bollettino odierno della Regione del Veneto. I nuovi contagi nelle ultime 24 ore sono 1.715,...

Quando finisce il Grande Fratello VIP? La conferma di Signorini

Dopo un primo allungamento all'8 febbraio e le successive voci che parlavano di "finale il 15 febbraio", nell'ultima puntata di GF VIP Party Alfonso...

Nuovo Dpcm: altra stretta, ma è scontro con le Regioni

Nuovo Dpcm, in arrivo un'altra stretta. Si andranno a modificare i coefficienti ma il focus sarà anti-movida con un ulteriore stop agli spostamenti. Il nuovo...

Crisanti: “Variante Inglese responsabile in Veneto? Bloccare Regione!”

Andrea Crisanti: "Variante Inglese responsabile in Veneto? Bloccare Regione subito!". Il professore di Microbiologia all'Universita' di Padova "legge" le ultime dichiarazioni del governatore Luca...

Concorso Letterario de “La Voce di Venezia”. Prima edizione: “Racconti in Quarantena”. La classifica

» vota il tuo racconto preferito » vai alla presentazione del concorso » leggi tutti i racconti arrivati
commercial

Coronavirus Venezia, altri 12 morti in un giorno. Ulss 3 Serenissima vaccina più di tutte

Coronavirus Venezia e provincia: numeri dei nuovi contagiati in calo rispetto alla media giornaliera. Un dato che da speranza nonostante la fisiologica diminuzione di...

Operazione ‘Onda Lunga’: alberghi e appartamenti a Venezia con traffici dei ‘Permessi di Soggiorno’

Operazione 'Onda Lunga' della Divisione Anticrimine della Questura di Venezia: sequestri per oltre un milione di euro. Nella mattinata di oggi si è infatti svolta...

Emilio Deboschi – allunno dea terza ellementarre. Tema: I miei cari parenti.

(Riceviamo e pubblichiamo). Emilio Deboschi – allunno dea terza ellementarre. Tema: I miei cari parenti. ...

Chi mi ha chiamato? Di chi è questo numero?

Chi mi ha chiamato con questo numero? Ecco le informazioni sul numero comunicate dagli altri utenti...

Baby Gang in tram, Sambo: “Dov’è finito il piano educativo?”. Lettere

Baby Gang in tram. (Riceviamo e pubblichiamo). Ieri è andato in scena l'ennesimo episodio di violenza ad opera di adolescenti. Gli adulti, in particolare quegli adulti che...

Multe e denunce dopo le verifiche alle oltre 10.000 autocertificazioni in aeroporto a Venezia

Multe e denunce penali dopo che gli agenti hanno svolto le opportune verifiche alle oltre 10.000 autocertificazioni all'aeroporto Marco Polo di Venezia, e sono...
sponsor
error: Contenuto coperto da Copyright. Ogni trasgressione verrà perseguita a termini di legge. Questo messaggio costituisce informativa, l\'interessato del plagio non potrà quindi invocare la \"buona fede\" ai sensi di Legge.