lunedì 17 Gennaio 2022
9.6 C
Venezia

Maltempo sull’Italia, danni in molte regioni

HomeMaltempoMaltempo sull'Italia, danni in molte regioni

Torna il maltempo sull’Italia, con pioggia, vento e neve a causare disagi e danni da nord a sud.
L’allerta è rossa in Emilia, arancione in Romagna, Liguria e Toscana, gialla in altre dodici regioni, dal Veneto al Trentino fino alla Calabria, passando per Abruzzo, Marche, Molise e Sardegna.
A fare paura, in Friuli, una slavina, che si è abbattuta su una pista da sci di Ravascletto, in provincia di Udine, fortunatamente senza causare feriti.
Meteorologicamente parlando, a rendere il fine settimana tempestoso è un doppio vortice ciclonico che, dopo la tregua di oggi pomeriggio, porterà ancora vento e pioggia, ingrossando ancora i fiumi del centro Italia.
In Emilia Romagna preoccupa soprattutto la situazione nel parmense, nel modenese e nel reggiano, dove il livello dei fiumi ha superato la soglia di guardia e rischiano di esondare.
Chiusi, in particolare, alcuni ponti sul Secchia, sul Panaro e sul Lenza.
Sotto osservazione anche la Toscana, dalle montagne dell’Abetone, dove la scorsa notte sono caduti trenta centimetri di neve e una frana ha bloccato la statale, alla costa.
“Sono in costante contatto con la Protezione civile per monitorare la situazione – scrive su Fb il governatore Eugenio Giani -. Sospesi i traghetti per

l’isola d’Elba, forti mareggiate a Livorno e su tutta la costa.
Frane in Garfagnana, a Pistoia sulla SS12 e numerosi interventi dei vigili del fuoco per la messa in sicurezza”.
Burrasca anche in Liguria: chiusa l’Aurelia a Sestri Levante, il vento ha spazzato via il ‘pino della Carega’, pittoresco albero simbolo di Santa Margherita Ligure.
Era sopravvissuto alla violenta mareggiata del 2018, il governatore Giovanni Toti ha annunciato che ne verrà piantato un altro.
Operazioni rallentate nel porto di La Spezia.
Da un versante all’altro su tutto il nord est temporali e nevicate, soprattutto sulle Dolomiti, dove la granfondo Dobbiaco-Cortina in programma sabato mattina sul tracciato parallelo alla statale è stata annullata, sulle Prealpi del Veneto e sulle Alpi Giulie, dove i distacchi nevosi aumentano il pericolo di valanghe.
Due valanghe anche in Alto Adige, a

Plan di Corones e Obereggen, che hanno travolto alcuni escursionisti, rimasti illesi.
Solo tanta paura anche a Bienno, nel Bresciano.
Isolato da una frana il piccolo paese di Bema, in Valtellina.
A Venezia un picco di 115 centimetri di acqua alta ha fatto scattare il sollevamento delle barriere del Mose, ma è stato di attenzione per criticità idrogeologica su tutto il Veneto.
Venti di burrasca in Sardegna, con raffiche fino a 80 km/h, mari molto agitati, con possibili mareggiate e onde alte anche 4-5 metri, e precipitazioni anche a carattere temporalesco diffuse su tutta l’isola.
Danni all’ospedale di

Sassari a causa di una tromba d’aria.
Vento forte anche a Roma, dove decine di alberi sono caduti provocando danni su tutto il litorale, e a Napoli, dove sono stati chiusi parchi e cimiteri.
Il Dipartimento della Protezione Civile ha emesso un avviso di condizioni meteorologiche avverse per temporali e venti forti su buona parte delle regioni centro-meridionali.

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Redazione
A cura della Redazione di www.lavocedivenezia.it

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

Notizie più seguite dall'archivio

pubblicità

Legge n. 104, cosa si può e non si può fare. Quali sono le sanzioni in caso di abusi?

Molti lettori si saranno posti il seguente problema: se usufruisco di giorni di permesso retribuito per assistere un familiare con handicap, devo occuparmi di quest’ultimo in quel periodo a «tempo pieno», solo durante il normale orario di lavoro, oppure posso comunque utilizzare quei giorni anche per riposarmi e dedicarmi ad altre attività? Quali sono gli abusi? Quali sanzioni rischio?

Il Comune contesta la cassettina per i libri gratis, Ticozzi: “Da premiare, non sanzionare”

Il Comune di Venezia contesta al bookcrossing l'occupazione di suolo pubblico. Ticozzi: "iniziativa da premiare non da sanzionare".

Da lunedì niente mezzi senza Super green pass: la rabbia dei residenti delle isole

Cattive nuove per gli abitanti nelle isole della laguna sprovvisti di Super green pass: da lunedì non potranno salire sui mezzi di trasporto. Vivere in un’isola e non poter salire sui mezzi di trasporto per recarsi al lavoro, andare a scuola, o...

“Cucina veneziana? Bangladesh. Negozi? Cinesi. Ma quale nostra ‘economia fiorente’ del turismo?”. Lettere

In risposta alla lettera: “Nessun veneziano che conosco tornerebbe a vivere a Venezia”. Ristoranti con cucina veneziana? Cuochi e camerieri Bangladesh. Negozi souvenir? Ancora Bangladesh e/o cinesi. Commesse attività commerciali? Ragazze dell’est Europa, e per piacere non ditemi che i nostri...

Separazione Venezia – Mestre, che cosa ne pensate? Sondaggio in tre clic

Separazione Venezia - Mestre sì o no? Referendum sì, referendum no. Importanti autorità cittadine affermano che il momento storico della città lo vede necessario ed ora è opportuno. Il sindaco, Luigi Brugnaro, invita, invece, a non andare a votare per 'invalidarlo'...

Quando il sindacato «vende» il lavoratore in sede di conciliazione. Quali i rimedi? L’importanza della sentenza della Suprema Corte di Cassazione n. 24024/2013

Quando il sindacato «vende» il lavoratore in sede di conciliazione. Quali sono i rimedi? L'importanza della sentenza della Suprema Corte di Cassazione n. 24024/2013

La manifestazione di Venezia contro il vaccino: siringhe come carri armati

La difesa ferrea delle proprie convinzioni, ha scatenato gli oltre mille manifestanti contrari al vaccino e alla certificazione verde e li ha trasformati in oratori e attori impegnati a interpretare un copione pieno di riferimenti storici e di accenti letterari e...

Nata Cassa Mutuo Soccorso per sostenere operatori sanitari che resistono al vaccino

Riceviamo e pubblichiamo. E' NATA LA CASSA DI MUTUO SOCCORSO , per sostenere ECONOMICAMENTE UN OPERATORE SANITARIO IN LOTTA CONTRO UN SOPRUSO, la sperimentazione vaccinale del decreto legge 44 art 4, che impone un vaccino che vaccino fino al 2023...

8 Marzo dedicato alla Coreografa Luciana De Fanti. Di Andreina Corso

Se Italo Calvino ci perdona, se lo copiamo e ci lascia dire: se una sera d’inverno a Mestre una Grande Donna, un’Artista, una Ballerina, una Coreografa e una animalista ricorda suo figlio Omar Caenazzo, morto prematuramente in un incidente stradale, quella...

Un Campagnolo a Venezia: la venezianità vista da un Millennial boy. Lettere

UN CAMPAGNOLO A VENEZIA: la venezianità vista da un Millennial boy Fin dai primi giorni di scuola superiore nel centro storico veneziano, il biglietto da visita da parte dei miei nuovi compagni e compagne di classe è stato questo: -“Da dove ti vien,...

Commessa veneziana perde 2.900 euro col ‘phishing’ e la banca non risponde: “Colpa sua”

Banca si rifiuta di riaccreditare le somme prelevate indebitamente a una commessa di Venezia, vittima del phishing: “colpa sua”.

No Vax passano alle minacce: lettera con proiettile a dottoressa di Padova

No Vax passano alle minacce: l'immunologa Viola a Padova finisce sotto scorta a causa di una lettera con proiettile. C'è grande riserbo dagli inquirenti ma si è saputo che la lettera di minacce No vax conteneva un proiettile ed è stata...