Maltempo in Italia. Al Nord sereno da domenica

ultimo aggiornamento: 07/02/2015 ore 07:43

90

maltempo italia nord sereno domenica

Maltempo che insiste al Nord da questa notte con piogge e nevicate a quote basse, fino in pianura su Emilia, basso Piemonte e Lombardia meridionale. Fa freddo con temperature stabili, massime tra 3 e 7.

Al Centro tempo instabile su buona parte delle regioni con piogge sparse e neve sulla Toscana fino a quote basse, oltre i 600m in Sardegna. Temperature stabili, massime tra 6 e 11.


Al Sud tempo instabile con acquazzoni e temporali su Tirreniche e Sicilia; in prevalenza asciutto su Puglia e settori ionici. Temperature in calo, massime tra 9 e 14.

Le previsioni per i prossimi giorni? Eccole, aggiornate all’ultima ora.

SABATO 7 FEBBRAIO
Al Nord tempo asciutto seppur ancora con cieli nuvolosi specie su Emilia, Lombardia e Piemonte. Parziali schiarite su Triveneto e Liguria. Temperature in rialzo, massime tra 4 e 9.
Al Centro tempo instabile su regioni adriatiche, Lazio e Sardegna, con neve fino a 600m. Nubi e schiarite sulla Toscana. Temperature in calo ad Est, massime tra 6 e 11.
Al Sud condizioni di spiccata variabilità con acquazzoni sparsi su tirreniche ed Ovest Sicilia, in estensione a Puglia e Molise. Temperature in calo, massime tra 8 e 13.


DOMENICA 8 FEBBRAIO
Al Nord torna il bel tempo su tutte le regioni con cieli sereni, salvo qualche banco di nebbia sulla Val padana occidentale. Temperature in lieve rialzo, massime tra 6 e 11.
Al Centro residui fenomeni sulla Sardegna in attenuazione, bel tempo altrove anche se peggiora tra sera e notte su basse Marche ed Abruzzo. Temperature in rialzo, massime tra 7 e 11.
Al Sud insistono condizioni di tempo instabile con acquazzoni sparsi su Puglia, basso Tirreno e Sicilia settentrionale. Temperature in rialzo, massime tra 8 e 12.

TEMI PIU' RICERCATI IN QUESTE ORE:

➔ Coronavirus: tutti gli aggiornamenti
➔ Mose e Acqua alta a Venezia
➔ Pensioni, le novità
➔ 'Racconti in quarantena': il concorso letterario aperto a tutti
 

⌂ titoli di prima pagina

Please enter your comment!
Please enter your name here