7.5 C
Venezia
giovedì 02 Dicembre 2021

Madonna della Salute a Venezia, il rito si rinnova. Ma che prezzi le candele!

HomeNotizie Venezia e MestreMadonna della Salute a Venezia, il rito si rinnova. Ma che prezzi le candele!
la notizia dopo la pubblicità

Madonna della Salute a Venezia, il rito si rinnova. Ma che prezzi le candele!

La Madonna della Salute a Venezia è una delle celebrazioni più sentite per i residenti. Affonda le sue ragioni nella tradizione, nella storia, ma anche nel cuore dei fedeli che vi si recano in pellegrinaggio.
Come tradizione religiosa vuole i veneziani, ma non solo, sfidano il brutto tempo e la pioggia in segno di riconoscenza e per rinnovare la richiesta di salute con una candela che viene accesa davanti all’immagine della Madonna Nera.

All’interno della Basilica le celebrazioni delle Sante Messe si succedono mentre a quella centrale della mattinata, come tradizione vuole, sono presenti migliaia di fedeli e autorità.
Il sindaco di Venezia, Luigi Brugnaro, è infatti arrivato ed ha preso parte alla messa solenne celebrata dal patriarca di Venezia, Francesco Moraglia, nella basilica della Madonna della Salute gremita. Erano presenti anche la vicesindaco Luciana Colle e l’assessore al Turismo, Paola Mar, oltre a rappresentanti delle autorità militari e civili, tra cui il prefetto di Venezia, Domenico Cuttaia, e il questore di Venezia, Angelo Sanna. Poi, sempre come tradizione vuole, palloncino e/o zucchero filato per i bambini e frittella o cioccolata calda per i grandi.

Arrivi e sfollamento si sono svolti senza incidenti o ritardi grazie ai rinforzi messi in campo, anzi, in acqua, da Actv, mentre imponenti misure di sicurezza circolavano discrete in mezzo alla folla a garantire le prevenzione a disordini.

Unica nota stonata, da più persone rilevata, il costo divenuto esorbitante delle candele alle bancarelle fuori della Basilica. I prezzi partivano da 3 euro, per le candele più esili, per arrivare a 12 euro per le più consistenti. Molte le persone, soprattutto anziane, che si sono lamentate.

Facile quantificare la spesa media per famiglia (due genitori più due figli) per delle candele medie: 20 euro. Facile quantificare anche i lauti guadagni per gli ambulanti a fine giornata anche per via del fatto che sembra non sia previsto vengano emessi scontrini fiscali.

Laura Beggiora

21/11/2016

Copyright 2021: www.lavocedivenezia.it .
Tutti i diritti sono riservati.
Duplicazione vietata. Condivisione consentita.

Redazione
A cura della Redazione di www.lavocedivenezia.it

La discussione è aperta (nessuna registrazione richiesta)

Please enter your comment!
Please enter your name here

Notizie più seguite dall'archivio

spot_img

“Vaporetto da Lido: 7,50 euro e ammassati come animali”

Riceviamo e pubblichiamo. La lettrice prende spunto da una segnalazione precedentemente ricevuta in cui si dice: "Centinaia di persone costrette a stiparsi all’interno di un imbarcadero chiuso nell’attesa di un vaporetto che passa ogni 30 minuti. È stato ridotto il numero di...

“Alle vetrerie di Murano 3 milioni, anche ai furbetti, quelli che evadono milioni di euro”. Lettere

In riferimento all'articolo: "Fornaci di Murano ‘salvate’ dalla Regione". Lettere al giornale. Io penso che: …ma come, le vetrerie di Murano vengono finanziate con tre milioni di euro, dopo che più di qualcuna, da quanto leggo su quotidiani locali,   è stata “pizzicata” ad...

Covid: oggi crescita lenta ma esponenziale. La nuova variante AY.4.2

La nuova variante del Covid "AY.4.2" isolata in Gran Bretagna pare meno aggressiva della "Delta" (ex "Indiana")

Prepensionamento dipendenti pubblici, cammino difficile

Il ministro Madia ha cominciato a scontrarsi con visioni opposte al suo piano e la strada che porta al prepensionamento dei dipendenti pubblici non è per niente in discesa. Stefania Giannini, ministro per l'Istruzione le risponde: «Un sistema sano non ha bisogno...

Dottoressa di base No Vax sospesa: paese senza medico

La dott. Dina Sandon è sospesa come medico di base dall'Ulss di Padova privando la comunità di Cervarese Santa Croce della sua assistenza

“Studenti con le gonne: i soliti per rappresentare un mondo alla rovescia”. Lettere

Gli studenti maschi del liceo classico Zucchi di Monza hanno indossato la gonna durante le lezioni per protestare contro il sessimo. A Parte il fatto che per rappresentare il sesso femminile avrebbero dovuto indossare dei maschilissimi jeans, il grottesco e ridicolo gesto...

Si tuffa dal Ponte degli Scalzi in mezzo a barche e vaporetti, arrivano i vigili: diventa violento

Si tuffa dal Ponte degli Scalzi: un comportamento sconsiderato e incosciente che poteva finire in tragedia. Il fatto oggi, martedì mattina. L'uomo si getta nelle acque del Canal Grande dal Ponte degli Scalzi rischiando di schiantarsi sopra un mezzo di trasporto pubblico dell’Actv...

“No al vaccino perché…”. Parla l’infermiere di Rianimazione: “Ecco le mie ragioni”

Troppo spesso si entra nel merito dei giudizi sul perché una percentuale di operatori sanitari rifiuti il vaccino anti-covid (non tutti i vaccini, si badi bene, essi non sono no-vax). Ecco le loro motivazioni espresse da un 'addetto ai lavori'. Gli si deve, quantomeno, l'opportuna libertà di parola, che tutti gli altri dovrebbero quantomeno fronteggiare con disponibilità all'ascolto. Questo significa essere informati.

Prepensionamento dipendenti pubblici, cammino difficile

Il ministro Madia ha cominciato a scontrarsi con visioni opposte al suo piano e la strada che porta al prepensionamento dei dipendenti pubblici non è per niente in discesa. Stefania Giannini, ministro per l'Istruzione le risponde: «Un sistema sano non ha bisogno...

Tornelli a Venezia nel 2022 perché quest’anno è invasione di turisti

Venezia quest'anno sta subendo una vera e propria invasione di turisti, tornati in massa come e più del 2019, per questo dal 2022 arriveranno i "tornelli". La misura è stata annunciata dal sindaco, assieme alla prenotazione e ad una 'app'....

Automobilista litiga con ciclisti, fa inversione e li mette sotto come birilli

Litigio tra un gruppo di ciclisti ed un automobilista che li stava superando. L'automobilista fa inversione di marcia con l'automobile, punta dritto gli uomini in bici e li colpisce come birilli. Ne mette sotto due prima di fuggire. Uno degli uomini è...

“Mi sono trovata visitatori alle spalle in casa mia! Io grido e loro: ‘Ma non è tutto Biennale?’ “

L'articolo che avete pubblicato ieri sui turisti per la Biennale alla Celestia contiene un grande fondo di verità. Dopo averlo letto mi sono decisa a scrivervi per raccontarvi un fatto che mi è appena accaduto. Abito in una laterale di via Garibaldi,...