Gianluca Stival
Gianluca Stival
Gianluca Stival
15.9C
Venezia
lunedì 01 Marzo 2021
HomeVenezia cambiaL'ultimo saluto al prof. Gino Zennaro, allontanato dalla sua casa a 99 anni

L’ultimo saluto al prof. Gino Zennaro, allontanato dalla sua casa a 99 anni

L'ultimo saluto al prof. Gino Zennaro, allontanato da Venezia a 99 anni

Ieri mattina la Chiesa dei Gesuati, alle Zattere, ha celebrato la Messa e l’ultimo saluto al prof. Gino Zennaro, 101 anni di studio, lavoro, depositario di molteplici saperi, appassionato della lingua latina, che approfondiva e divulgava, anche attraverso specifiche metodologie che hanno rivelato un talento e una cultura di cui tutta la città gli è grata.

Tante persone, commosse, hanno riempito la chiesa: docenti, ex studenti, intellettuali e semplici cittadini, hanno voluto esserci, testimoniare la loro stima e insieme l’affetto per l’esimio studioso, alle figlie Elena, Laura e Francesca.

Per anni docente del Liceo classico Marco Polo, è stato poi Preside della Media Vettor Pisani al Lido di Venezia. Un uomo di grande cultura e umanità, così lo ricordano gli amici e chi gli ha voluto bene, anche in momenti difficili, quando pochi anni fa ha dovuto lottare per tentare di resistere, di rimanere nella casa alla Salute, dove aveva abitato per settantatre anni.

Alla fine dovette arrendersi, cedendo a 99 anni la sua casa a quel progetto che trasformava (e trasformò) l’edificio in corte dei Preti in 4 appartamenti turistici. Altra ferita sociale in virtù del profitto individuale, e per lui stesso che, infatti, dopo neanche due anni ci ha lasciati.

Un’abitazione dove si era formata la sua ospitale famiglia ed erano cresciute le figlie. Là aveva maturato rapporti significativi di cortesia e garbo con il vicinato: tutti ricordano il suo tratto gentile, generoso, insieme al riconoscimento della sua cultura e della sua capacità di rapportarsi con gli altri.

Aveva dovuto lasciare la sua casa e questo evento ha colpito al cuore la città, che stenta a riconoscere e persino a difendere i suoi cittadini, soprattutto se anziani, anche quando questi a Venezia hanno dato molto, imprimendo un valore culturale alla sua stessa storia.

Un valore inestimabile di un uomo che ha voluto festeggiare i suoi cento anni con la famiglia davanti alla Basilica di San Marco, e che ha saputo testimoniare attraverso la sua persone e il suo agire il significato e la necessità della cultura, quale patrimonio insostituibile per la crescita della civiltà.

Andreina Corso

Data prima pubblicazione della notizia:

sponsor

Una persona ha commentato

  1. R.I.P. Professor Zennaro, che vive ancora nei ricordi e nella stima di generazioni intere di veneziani. A chi sfratta per finita locazione i nostri anziani e i nostri artigiani, io non auguro una morte atroce ma semplicemente un Alzheimer precoce, che gli faccia dimenticare dove hanno ammucchiato le banconote, e la password dei conti in Svizzera. Marco Gasparinetti, portavoce “gruppo25aprile”.

Vuoi lasciare un commento? Nessuna registrazione necessaria

Please enter your comment!
Please enter your name here

Le notizie più lette dopo la pubblicità
Loading...

Rialto, la banda di aggressori ha le ore contate [il video]

Rialto, la banda di aggressori ha le ore contate. Hanno urinato sul ponte di Rialto e colpito chi li ha rimproverati. Non sapendo, probabilmente, che...

“Ci viene impedito di issare la bandiera di San Marco. Danno alle generazioni veneziane”. Lettere

Riceviamo e pubblichiamo. "L' Associazione culturale wsm Venexia Capital tiene a far sapere che a Venezia non è possibile commemorare la nascita del Doge Morosini...

Auto si capovolge, giovane donna perde la vita. Ultima ora

Auto si capovolge, una giovane donna ha perso la vita. Un incidente mortale quello che si è verificato questa sera alle 21.30 a Salzano,...
spot

Aggressione a Rialto: denunciato un ventenne, individuati due amici

Il comandante della Polizia locale, Agostini: "Venezia è una città sicura e sotto controllo, grazie anche alla collaborazione con le altre forze di polizia...

Ricercato internazionale arrestato a Venezia, faceva colazione in un hotel di lusso

Come in un intrigo internazionale, di quelli che si vedono nei film o nei romanzi ad alta suspense , il giallo si conclude con...

Assembramenti a Venezia, Polizia chiude bar

Veneto ancora zona gialla ma non deve venire meno l'attenzione per le norme anti-contagio. Nella giornata di ieri, invece, la Sezione Polizia Amministrativa del Commissariato...
le notizie più lette dopo la pubblicità
Loading...

Concorso Letterario de “La Voce di Venezia”. Prima edizione: “Racconti in Quarantena”. La classifica

» vota il tuo racconto preferito » vai alla presentazione del concorso » leggi tutti i racconti arrivati

Morto Antonio Catricalà. E’ suicidio

Antonio Catricalà è morto. Aveva 69 anni. Ex sottosegretario alla Presidenza del Consiglio ed ex Garante dell'Antitrust, Catricalà si sarebbe suicidato in casa. La scoperta...

Covid ospedaliero a Venezia in ripresa: 22 ricoveri in due giorni

Covid Venezia, numeri in ripresa di riflesso agli indicatori che arrivano dalla situazione regionale e nazionale. 22 altre persone si sono ricoverate in due giorni...
spot

Covid, a Mestre centro sabato tamponi rapidi gratuiti

Domani, sabato, a Mestre, in piazzale Donatori di Sangue, sarà possibile sottoporsi al test del 'tampone rapido'. L'esame sarà eseguito con tampone di terza generazione. In...

Nuovo Dpcm: niente riaperture fino a Pasqua

Nuovo Dpcm: il governo non allenta le misure. "Le variante inglese, a maggior diffusione, sarà presto prevalente. L'Rt si appresta a superare la soglia...

Aggiornamento Covid: balzo dei positivi

Covid Veneto: è allarme per un nuovo forte balzo dei positivi. Nuovi contagi Covid in Veneto oggi: si registrano 1.304 positivi al virus in 24...
error: Contenuto coperto da Copyright. Ogni trasgressione verrà perseguita a termini di legge. Questo messaggio costituisce informativa, l\'interessato del plagio non potrà quindi invocare la \"buona fede\" ai sensi di Legge.