Gianluca Stival
Gianluca Stival
Gianluca Stival
1.6C
Venezia
lunedì 08 Marzo 2021
HomeNotizie VenetoL'Ulss 12 ha venduto l'isola delle Grazie, chi sa quanto incassato?

L’Ulss 12 ha venduto l’isola delle Grazie, chi sa quanto incassato?

L'Ulss 12 ha venduto l'isola delle Grazie, chi sa quanto incassato?

“L’Ulss n.12 ha venduto l’isola di Santa Maria delle Grazie, la Giunta regionale conosce gli importi incassati?” Questo il titolo dell’interrogazione a risposta scritta presentata dai consiglieri regionali tosiani Giovanna Negro, Stefano Casali e Maurizio Conte.

“Dal 2001 al 2014 la giunta ha cambiato e abbassato notevolmente l’importo richiesto per la cessione dell’isola in mezzo alla laguna. Vogliamo sapere – chiedono i tosiani nell’interrogazione –
1) Se l’ULSS n.12 ha incassato quanto concordato dalla GS Investiments;
2) Se ci sono stati cambi societari prima di aver concluso l’incasso di quanto concordato”.
I consiglieri ricostruiscono attraverso le delibere di Giunta le variazioni intercorse negli anni per la trattativa di compravendita dell’isola.

“L’Isola delle Grazie di proprietà dell’Ulss n.12 – spiegano i consiglieri – è un’isola artificiale di ca. 4 ettari di superficie, sorta nel medioevo nella laguna Veneta ed è stata anche sede di un ospedale per malattie infettive. Con la delibera n.1700 del 29 giugno 2001 la Giunta regionale ha autorizzato l’Ulss n.12 alla vendita del complesso immobiliare ‘Isola Santa Maria delle Grazie’ per un valore di 20milioni di euro. Due anni dopo però, con un’altra delibera (la n.3588 del 28 novembre 2003) la Giunta regionale ha autorizzato l’Ulss n.12 alla vendita di una serie di immobili tra cui nuovamente l’Isola Santa Maria delle Grazie ma stavolta per circa la metà del valore precedente: 10,329milioni di euro. Con gara ad evidenza pubblica del marzo 2007 l’Ulss veneziana ha ricevuto un’offerta di 8,621milioni di euro da ‘GS Investiments’, rivalutati poi in seguito ad accordo intervenuto a 10,550milioni di euro. Infine – proseguono i consiglieri – a gennaio 2015 è apparsa sulla stampa locale la notizia che il 30 dicembre 2014 l’Ulss n. 12 e GS Investiments avevano sottoscritto il rogito per la cifra di 11,200milioni di euro con il versamento di una caparra nelle casse dell’azienda sanitaria, riservandosi di completare il pagamento entro l’anno”.

“Vogliamo sapere dalla Giunta – concludono i tosiani – com’è oggi la situazione: Se l’Ulss 12 abbia incassato l’intero importo della vendita dalla società per l’immobile e se, prima di saldare il conto, la società abbia avviato ulteriori operazioni di cessione dell’isola o vi siano stati cambi societari”.

19/02/2016

Data prima pubblicazione della notizia:

sponsor

Vuoi lasciare un commento? Nessuna registrazione necessaria

Please enter your comment!
Please enter your name here

Le notizie più lette dopo la pubblicità
Loading...
spot
le notizie più lette dopo la pubblicità
Loading...
spot